Feeds:
Articoli
Commenti

ScreenHunter_308 Oct. 16 16.54

ScreenHunter_309 Oct. 16 16.54

QUARTO STATO                                       “Quarto Stato dell’Acqua– Daniela Biganzoli(Dab)

Annunci

ScreenHunter_311 Oct. 16 17.10

 

ScreenHunter_312 Oct. 16 17.11

 

 

Green marketing, la nuova pubblicità che fa bene all’ambiente naturale e culturale.

(Prima fase Livello Base per la formazione innovativa di una pubblicità responsabile dello sviluppo della Green Economy )

di Paolo Manzelli, Presidente Egocreanet ,<egocreanet2016@gmail.com

ScreenHunter_240 Nov. 27 11.40

Premessa .

Le risorse naturali sono limitate e quindi lo sviluppo non può più essere concepito come linearmente illimitato, pertanto è necessario diffondere una nuova cultura della circolarità sostenibile, della crescita economica e sociale.

http://www.caosmanagement.it/725-vita-circolare ;

https://www.yeslife.it/green-marketing-un-nuovo-modo-di-comunicare-la-sostenibilita-733/

———————————————————————————————————————————-

Mission :

Disegnare il futuro della MENTE GREEN . attraverso la strategia culturale del GREEN MARKETING a sostegno della politica sociale della sostenibilita della GREEN-Economy.

Il Green Marketing è un modello di comunicazione di impresa culturalmente innovativo che mira a favorire il riutilizzo circolare delle risorse naturali ed umane  per  realizzare lo sviluppo  dell’Industria 4.0, preservando l’ambiente in modo sostenibile, così che la crescita produttiva e dei consumi possa essere soddisfatta diminuendo progressivamente l’impatto negativo non solo nel presente, ma anche per le generazioni future.

Di conseguenza  il Green Marketing  promuove la crescente consapevolezza del riscaldamento globale, dell’inquinamento e di altre questioni ambientali, in modo che le aziende e i consumatori apprezzino  sempre l’impegno e la responsabilità sociale delle  imprese impegate nella realizzazione di prodotti / processi e servizi ecologici, in favore dello sviluppo sostenibile.

Pertanto il “Green Marketing” cambia la prospettiva culturale favorendo le opportunità di innovazione e di sviluppo dell’ impresa 4.0  ed anche l’inserimento qualificato nel lavoro produttivo che viene a dipendere sempre più dal livello di formazione culturale e professionale  innovativo raggiunto.

OBIETTIVI E FINALITA’:

Il Cambiamento culturale ha assunto un fondamentale aspetto nella comunicazione di impresa  nell’ “economia circolare” al fine di aumentare la consapevolezza  dei consumatori nell’acquisto di prodotti ecologici di elevata qualità  che generano bassi impatti ambientali e benessere sociale. 

Il Tema del Progetto di Formazione, proposto da Egocreanet (NGO) a FenImpreseFirenze ed altri partners, sarà organizzato sul tema  del “Strategic Green Marketing” nel corso quale prenderemo in considerazione le prospettive di crescita economica e sociale del futuro, indirizzate al fine di valorizzare culturalmente l’effettiva eco-sostenibilità dei prodotti processi e per tramite servizi di pubblicità e di immagine  delle imprese aderenti allo sviluppo nazionale ed internazionale della Economia Verde ( Green Circular Economy)  .

 DESCRIZIONE:

Le tematiche della prima Formazione di base, riguarderanno il cambiamento del paradigma scientifico e culturale che transea dalla concezione <Lineare> dello sviluppo in quella <Circolare della Vita>  come base  culturale innovativa delle future prospettive dello sviluppo eco-economico e sociale.  

 Tematiche generali :

-1,) la “Forma Circolare del Tempo” dalla mitologia di Cronos alla cultura della società agricola e verso la futura società industriale 4.0  basata sulle nuove concezioni bio-quantiche della simultaneità del tempo.

-2).  La Circolarità Naturale del Sistema Vivente, osservando il Ciclo dell’ Acqua (che oggi viene alterato dall’innalzamento della temperatura globale che provoca il Cambiamento Climatico), così come il Ciclo Metabolico della alimentazione alla produzione circolare di ossigeno delle piante al consumo di ossigeno e produzione di CO2 della vita animale ed infine pensando alla ricostruzione cellulare dei tessuti con cellule staminali in funzione del ciclo  coerente della vita associata sinergicamente al programma di  apoptosi cellulare.

-3.) – Il Ciclo di Energia ed Informazione e Materia  nella realizzazione della Intelligenza artificiale e dei migliori programmi di robotica, sulla  base confronto tra intelligenza artificiale ed intelligenza umana .

-4.) Energia, (E) Materia (M) ed Informazione (I) corrispondono a tre forme di energia che generano un interscambio ciclico tra : <E-M-I > la cui conoscenza e’ divenuta  sostanziale  per  la comprensione della  circolarità bio-fisica tra  la informazione Epigenetica e lo sviluppo Genetico della vita sul nostro Pianeta.

 DESTINATARI:

Questa Prima fase della formazione di “Green Marketing and Cultural Eco-innovation”  si propone di coprire la mancanza di attenzione nel selezionare personale nel settore dell’ “innovazione culturale e scientifica del capitale umano” , mentre l’ impegno di tale selezione si realizza normalmente per lo sport o per la scelta e la valorizzazione di cantanti anzichè quella di “esperti della comunicazione e divulgazione scientifico/culturale” nel settore professionale  degli addetti alle relazioni esterne dell’impresa, dei tecnici informatici, degli esperti di progettazione della formazione e dell’innovazione, di giornalisti e bloggers e media planners della pubblicità.

 ARTICOLAZIONE:

La Prima Fase di un Corso di Formazione su GREEN MARKETING INNOVATION sarà finalizzata alla crescita culturale e alle capacità di diffusione dell’ innovazione della professione di  GREEN MARKETERS . 

Come Test di fattibilità è previsto tenersi un corso preliminare a scopo promozionale del progetto “Green Marketing di innovazione culturale”  da tenersi a Firenze il 07/08 Dicembre con  15 Ore in Presenza .Tale Test di fattibilità  sarà seguito da una  indagine di Ricerca e Sviluppo on line  sul tema del “ WEB delle Opportunità di Innovazione Circolare” nel quale i partecipanti svilupperanno  ( con il supporto di Tutors) tematiche specifiche del GREEN Marketing per un totale complessivo di 40 Ore . Successivamente al Test sarà aggregato il Partenariato per dare sviluppo all’effettiva realizzazione del  progetto  di Formazione su <Green Marketing and Cultural Eco-innovation >

 ATTESTATO:

Ai partecipanti al Corso Base di Green Marketing di innovazione Culturale verrà rilasciato un certificato contenente la votazione dei risultati ottenuti nel colloquio finale ed una valutazione dei Crediti Formativi rilasciati da Egocreanet.

 GREEN MARKETING TRAINING TEAM .

Formazione dello Staff dei Formatori verrà coordinata da Paolo Manzelli Presidente Egocreanet. I Formatori saranno selezionati  dai partners  che organizzano il Progetto di Formazione  di Green Marketing e scelti tra quelli che posseggono conoscenze trans-disciplinari integrate tra  Economia,Ambiente  e Sostenibilità ambientale e sociale nella prospettiva della  Green Economy.

 “Esempi di Azioni specifiche  della Formazione Iniziale di Green Marketing “.

  1. “ Azioni rivolte a promuovere la creazione ottimale  immagine della Impresa 4.0

Valorizzazione del cambiamento  dei processi di produzione Green  in relazione all’ abbassamento delle emissioni di CO2, del risparmio energetico di combustibili fossili, e valutazione del ciclo di vita dei prodotti, abbassamento dei costi di trasporto e di packaging.  Tale azione mira ad evitare le forme ingannevoli di  Green washing   per mascherare aziende inquinanti in Eco-compatibili.

  1. Azioni rivolte ad incentivare la strategia di Produzione della ECONOMIA CIRCOLARE

 

B1.) Aziende Agricole e della Produzione  Alimentare 4.0  

Avanzamento e revisione  processi metabolici dell’alimentazione per migliorare la salute.

B2. ) –Aziende della Produzione dell’Energia .

Diffusione dell’innovazione delle Fonti Energetiche Green (eolico,solare, geotemico) sia come sfida della produzione Green che come innovazione culturale che risponde alle nuove richieste dei consumatori in difesa della sostenibilità ambientale.(Consumer Satisfaction)

B3)- Aziende della Distribuzione e Utilizzazione  di Acqua Potabile .

La Riscoperta del valore dell’acqua per la vita, inclusa la purificazione e la certificazione della potabilità dell’ acqua alla luce delle nuove conoscenze .

B4.)- Aziende Sanitarie e del Benessere.

Il cambio di prospettiva sulla salute ed il benessere e il raggiungimento della anzianità attiva si concentra sull’innovazione della  informazione epigenetica (che agisce oltre la Genetica). Le nuove conoscenze epigenetiche sulla reversibilità dei processi patologici che modificano  le strategie del Welfare della salute fino ad oggi gestito dalla farmaceutica molecolare la quale ha escluso ad es. il neuro sviluppo del potenziamento del pensiero dalle possibilità di auto-gestione culturale delle cure mediche.

B5.) – Aziende della Produzione Roobotica e dell’ intelligenza artificiale

Vedi  https://www.mise.gov.it/images/stories/documenti/Proposte-per-una-strategia-italiana-2019.pdf ;

,https://rienergia.staffettaonline.com/articolo/33136/Intelligenza+artificiale:+le+prospettive+per+green+energy+e+efficienza+energetica/McNeill ;

Questo settore è il più avanzato dell’Industria e dal punto di vista culturale necessita di un confronto tra gli algoritmi dell’intelligenza artificiale che presiedono alla produzione roobotica e della “realtà virtuale ed aumentata” e la evoluzione dell’intelligenza creativa dell’uomo la cui capacità di intuizione e creatività sono nettamente superiori a qualsiasi macchina intelligente.

In Conclusione in questo schema Preliminare delle possibili azioni di sviluppo del “GREEN MARKETING INNOVATION”, attendo conferme di interesse a collaborare alla proposta in questa prima forma  di realizzazione  del TEST di Fattibilità .

Attendo inoltre, condivisioni e suggerimenti di adesione e attenzione alla proposta di GREEN MARKETING dell’INNOVAZIONE per favorire il Futuro dello sviluppo del Green Economy in Italia in una prospettiva di cambiamento culturale .

 Paolo Manzelli  08/10/2019 Firenze. (335/6760004)

Romanzo di

Paola Maria Liotta

liotta

© 2019 Il Seme Bianco — Collana: Magnolia, Narrativa
Paperback, 168 pagine — ISBN: 9788833611198 — € 15,90
Promozione: SCRITTURA A TUTTO TONDO

Spesso non avendo le giuste conoscenze per apprezzare determinate vibrazioni, come quelle musicali, pensiamo di non comprenderle ma non sempre funziona così. L’autrice,infatti, Paola Maria Liotta, docente di lettere, ha saputo infondere in me le emozioni generate dal suono musicale solo dalla lettura del suo romanzo,  proiettato nel mondo della musica classica.

Il titolo mi ha subito incuriosita e dopo poche pagine sono stata attratta dalla protagonista, Fiamma Fogliani, una giovane pianista dagli occhi azzurri. Il suo nome già esprime una personalità affascinante, splendente; ma significativo è il suo amore per la musica  che le permette di arrivare al cuore delle persone, come del resto lo è il romanzo, decisamente avvincente. Diverse figure ruotano intorno a Fiamma, tutte inevitabilmente attratte dalle sue qualità, e dall’incessante volontà di apprendere e migliorarsi. Un pittore, avendone percepito la sua eccezionale sensibilità, gli consigliò di dipingere per sentire il colore e l’”oro“ della musica. Non solo possedeva un talento sublime ma anche una particolare bellezza, apprezzata soprattutto  da due uomini che avranno un valore importante nella sua vita, Sergio e soprattutto Albert Marni, direttore d’orchestra dal quale è particolarmente affascinata. Quest’ultimo dirigerà l’orchestra in un’opera che lei ama particolarmente, PIANO CONCERTO DI SCHUMANN, dove parteciperà come solista. La storia si articola in un panorama musicale dove Fiamma, artista ormai di fama internazionale, in seguito al dono di una spinetta seicentesca ricevuto dalla cara amica Paulette, si trova  sprofondata in una situazione pregnata di mistero.

La storia incalzante di questo romanzo, di cui non voglio aggiungere altro, lo rende gradevole e da consigliarne vivamente la lettura.

unnamed

La scrittrice RITA CHARBONNIER , venerdì 20 settembre 2019 alle ore 17:30 parlerà del romanzo “La sorella di Mozart“,  tra realtà storica e romanzo. Un libro che consiglio vivamente avendolo letto tempo fa e trovato molto interessante.

L’incontro sarà l’appuntamento inaugurale del ciclo di conferenze “Di donne, di musica e di altre storie. Figure femminili nella musica” curato dal musicista e musicologo Maurizio D’Alessandro.

L’evento, ad ingresso libero,si terrà nella sala conferenze  del Museo Civico Mario Antonacci, situato nell’edificio neoclassico di Villa Ferrajoli, in viale Risorgimento 3 ad Albano Laziale (Roma).

Per maggiori informazioni:

https://www.ritacharbonnier.it/2019/09/la-sorella-di-mozart-ad-albano-laziale/

 

 

Metamorfosi del Paradigma Meccanico Lineare della scienza nel Nuovo Paradigma Circolare delle Scienze della Vita . Paolo Manzelli –  Cluster Egocreanet. <egocreanet2016@gmail.com>

ScreenHunter_299 Sep. 12 10.25

–> Egocreanet, (NGO-Firenze) ha come obiettivo essenziale il superamento del paradigma Meccanicista che ha dato forma alla società industriale e al suo modello di produzione e consumo lineare, definito dalla costante crescita competitiva del PIL mercantile, parametro che con ogni evidenza è indifferente alla qualità della vita e che pertanto e’ divenuto insostenibile dal punto di vista sociale ed ecologico e della salute umana.

( 1) : Crollo del Meccanicismo)in:

 https://www.scienzaeconoscenza.it/blog/scienza_e_fisica_quantistica/il-crollo-del-vecchio-paradigma-meccanico-della-scienza.

La trasformazione del paradigma Meccanico-mercantile nel nuovo paradigma CIRCOLARE DELLA VITA, (fondato sulla qualità, il benessere e la felicità anzichè sulla mera quantità del profitto,  comporta una revisione profonda del modello mentale acquisito durante tutta l’epoca industriale .

A tale scopo trasformativo, nella riunione del Cluster Egocreanet Ngo Firenze del 10 Sett.2019 abbiamo delineato  le modalità di  realizzazione del “Progetto FORMA-MENTE”  del quale è prevista a organizzazione una prima sezione/prototipo del Corso di Formazione in Firenze nei giorni 23//24 Novembre 2019 in collaborazione con la Associazione della Fiorentina che fornirà  l’antica sede in via dei Ginori 16, 50100 Firenze-Centro.

Superando il riduzionismo delle concezioni meccaniche si prende coscienza della evidenza della Circolarità della Vita. Sappiamo infatti che la respirazione e la circolazione del sangue sono fenomeni circolari e che l’ Energia Biologica che ci tiene in vita corrisponde ad un sistema di reazioni metaboliche che si riassume nel CICLO di KREBS, dove l’ATP, rompendo un triplo legame cede ciclicamente un elettrone trasformandosi in ADP, senza provocare un alto consumo di Fosforo che viene costantemente riciclato .

Più in generale la “Ciclicità della Vita corrisponde a un sistema di relazioni circolari di informazione tra “epigenetica e genetica “coordinate dal DNA, che si comporta come una “antenna rice-trasmittente”, capace di armonizzare l’informazione genetica ed ambientale regolando il complesso processo circolare di rinnovamento e di apoptosi cellulare.

(2)- https://dabpensiero.wordpress.com/2017/10/15/morfogenesi-e-quantum-dna-laser-antenna/

Certamente la “Ciclicità della Vita “, esprimibile tramite relazioni circolari tra <Materia, Energia ed Infomazione >, viene a dipendere espressamente dal ciclo di illuminazione solare (notte giorno), così come dalla ciclicità delle relazioni eletromagnetiche tra pianeti e sistema solare, inserite nell’ evoluzione a spirale dell’ universo nel suo insieme.

(3)-Energia di Inormazione : http://www.caosmanagement.it/n62/art62_04.html

Pertanto dobbiamo rinnovare il “Paradigma Meccanico “, che riduce l’interpretazione della vita a una somma lineare di eventi isolati, e quindi diventa necessario riconsiderare la “ Ciclicità dei Sistema Vivente “, rivisitata in termini di un nuovo paradigma scientifico/sociale, capace di rinnovare la duplice concezione del tempo nota fino dalla cultura della antica Grecia, la’ dove, al Tempo come sequenza “quantitativa” CRONOS,( considerato valido esclusivamente per la misura del movimento), veniva associata simultaneamente la concezione “qualitativa” del Tempo (KAIROS) così che nella civiltà contadina si poneva attenzione alla ciclicità del tempo, (quello opportuno per seminare o per raccogliere), visto in relazione alla ciclicità del sistema naturale della Vita nell’Universo.

Il paradigma meccanico, che è stato proprio della società industriale, ha limitato la concezione del tempo a quella quantitativa indicata come <CRONOS> creando una profonda incomprensione sulla Realtà Circolare della Vita e della sua riproduzione evolutiva correlata alle interazioni tra informazione epigenetica e genetica.

(4)- https://dabpensiero.wordpress.com/2018/08/24/epigenetica-e-crono-biologia-il-rilancio-bioquantico-del-programma-mac-lean/

Pertanto il Cluster Egocreanet si propone di iniziare a realizzare il progetto FORMAMENTE di formazione per l’ “innovazione del cambiamento”, che sarà orientato dalla ridefinizione del nuovo paradigma Scientifico//Olistico basato sulla CIRCOLARITA’ DELLA VITA in quanto tale cambiamento paradigmatico consapevolmente lo riteniamo più adeguato allo sviluppo culturale della società contemporanea della conoscenza.

Paolo Manzelli 11/Sett.2019 335/6760004 <egocreanet2016@gmail.com> 11.sett.2019

→ Modalità di adesione al Cluster Egocreanet :

ScreenHunter_240 Nov. 27 11.40

https://www.egocrea.net/2019/01/15/adesione-al-cluster-egocreanet/

Paolo Manzelli

ScreenHunter_112 Feb. 28 14.21  

egoceanet2016@gmail.com, 335/676000

c/o Incubatore UNIFI, via Madonna del Piano 06 – 50019 Sesto.Fno.(Firenze)

La partecipazione all’Incontro è limitata agli iscritti al Cluster Egocreanet

Modalità di Adesionehttps://www.egocrea.net/2019/01/15/adesione-al-cluster-egocreanet/

EGOCREANET-CLUSTER. Save the Date:.

Il 10 sett.2019 c/o l’INCUBATORE UNIFI di Sesto Fiorentinoore 10.30 con proseguimento nel pomeriggio dalle 15.00 è previsto tenersi un workshop trans-disciplinare sul tema (challenging training forum for new culture of innovazione and creativity) al fine di identificare le sfide del cambiamento contemporaneo per innovare livelli più avanzati di consapevolezza e realizzare un corso di formazione e ricerca ( in presenza ed on line) finalizzato alla preparazione di “giovani talenti “ capaci di agire sullo sviluppo del Web delle Opportunità di innovazione culturale, scientifica sanitaria ed artistica.

Nel workshop verranno analizzate le strategie per favorire una cultura della innovazione di impostazione di scienza-olistica e inoltre verrà messo a punto il management e la tempistica del progetto di formazione culturale per l’ innovazione.

NB: Coloro che si ritengono interessati a collaborare al progetto/programma di formazione di giovani talenti potranno scrivere una e-mail a <egocreanet2016@gmail.com> entro il 01.sett.2019.

Paolo Manzelli . 335.6760004

—————————————

NB: In LUGLIO 2019 è stato promosso da Paolo Manzelli un Brain-Storming per analizzare idee creative indirizzate a favorire la qualita’ del combiamento strategico della cultura contemporanea e valutare nuovi punti di vista della futura innovazione culturale e sociale.

————- Spunti di Riflessione :

Nota 1.0 –Egocreanet-Cluster WorK-Shop : Spesso i progressi interiori individuali che fanno perno sul cambiare se stessi allontanano la gente dalla comunicazione sociale che è fondamentale nella condivisione culturale creativa che abbia incluso un orientamento strategico del cambiamento. Dovremo pertanto riflettere nel Cluster Egocreanet sull’ impatto sociale che una nuova visione olistica//scientifica della percezione, non più limitata dalle concezioni meccaniche, vada a influire su un diverso sviluppo comportamentale dalla societa’ contemporanea in modo da risolvere e divulgare, per tramite l’innovazione culturale e la creatività artistica, i problemi di sopravvivenza e sostenibilita’ della vita nel nostro Pianeta, facendo particolare attenzione a quelli causati dal cambiamento climatico.

Importante sotto questo profilo è la modulazione che la nuova visione della costruzione percettiva sviluppata da Egocreanet, in modo da attivare un’ampia elevazione di consapevolezza sulle relazioni evolutive della triade MENTE-CERVELLO-CORPO, le quali si modificano sulla base della variazione delle connessioni (Connettoma) tra i sistemi neurovegetativi ,Orto, Parasimpatico ed Enterico , sia nell’uomo che nella donna.

Quantum Art Design:

https://dabpensiero.wordpress.com/2014/09/01/quantum-art-design-paolo-manzelli/

Connettoma https://www.edscuola.eu/wordpress/?p=114883

L’ obiettivo del W.S. sarà quello di realizzare successivamente entro il 2019 , un corso di Formazione per Giovani Talenti per renderli capaci di agire nel cambiamento e potenziamento del programma Mentale di immagini ed emozioni , favorendo una “Terapia delle Idee” che aumenti la consapevolezza dello sviluppo olistico della scienza della industria per un futuro creativo vitale e sostenibile.

—————-

Nota 2.0 – – Rinnovare il programma della mente per evitare che la realtà tradizionalmente percepita renda impossibile il cambiamento sociale ed economico determinando emozioni negative che , tramite l’ inconscio creano e diffondono un profondo malessere psicofisico .

L’ignoranza delle possibilità di potenziamento dell’immaginario collettivo per lo sviluppo di idee innovative e di attività creative, degenera in tutta una serie di pensieri contraddittori e di visioni conservative che limitano le capacità contemporanee di ristrutturazione del programma mentale e che pertanto paralizzano le emozioni positive nella inconsapevolezza dell’ inconscio.

Il Tema :Cambiare il Programma Mentale, per potenziare immagini ed emozioni ed attivare una terapia consapevole delle idee innovative e della immaginazione creativa verra progettato dal Cluster Egocreanet come progetto strategico di “riconversione cerebrale” finalizzato a depolarizzare la asimmetria tra emisfero cerebrale destro e sinistro ( aree del linguaggio di Broca e di Wernike ) e superare la suddivisione del connettoma (Mente-Corpo) tra attività orto e para-simpatiche, aprendo pertanto una nuova dimensione dello sviluppo evolutivo della empatia e telepatia della comunicazione quantica non locale.

Rinnovare l’ immaginario scientifico:https://dabpensiero.wordpress.com/2019/05/22/come-rinnovare-limmaginario-scientifico/

———————

Nota 3.0 – Tema : MEDICINA ED EVOLUZIONE dell’ INFORMAZIONE COERENTE

– Energia di Informazione (Ei) : http://www.caosmanagement.it/n62/art62_04.html

– Principio di Fertilità Evolutiva:https://www.edscuola.it/archivio/lre/biofisica.htm

La “Ei” è l’energia di informazione strutturante la coerenza universale anticamente indicata come “Chi o Qi o Prana”. La “Ei” permette una azione informativa a distanza essendo un sistema energetico derivato dall’entanglement tra energia quantica interna ed informazione epigenetica che come il “PRANA” è capace di ripristinare la coerenza tra l’individuo e la società con l’ambiente e i suoi cambiamenti. Per comprendere ldinamica di interazione tra sistemi viventi e l’ informazione epigenetica dell’ambiente, la soluzione di questa problematica BIO-QUANTICA si focalizza nella produzione di biofotoni (della Luce) e bio-fononi (del suono) che sono principalmente emessi dal sistema di informazione genetica dei DNAs e dalla natura fondamentale della informazione epigenetica .

– Biofotoni e Biofononi

https://www.gsjournal.net/Science-Journals/Communications-Mind%20and%20Consciousness/Download/7217

– DNA- Laser Antenna :

– https://dabpensiero.wordpress.com/2017/10/15/morfogenesi-e-quantum-dna-laser-antenna/

Pertanto tale interazione tra informazioni esterna ed interna viene gestita dalla funzione di ANTENNA / RICE-TRASMITTENTE DEI DNA,nucleare..

In questo contesto PROPRIO della scienza Bio-quantica, la malattia viene ad essere conseguenza di un difetto di scambio o blocco di in-formazione coerente tra genesi (info-locale) ed epigenesi (info-non locale). Pertanto la guarigione diventa possibile agendo nel quadro delle probabilità innovative volte a ripristinare la condizione di coerenza evolutiva di “Ei” nel quadro del cambiamento ambientale contemporaneo, perseguendo l’indicazione generale (NON LOCALE,/LOCALE) fornita dal PRINCIPIO DI FERTILITA’ EVOLUTIVA.

————-

Nota 4 : Tema: Sinergie e complementarietà tra Apoptosi e Differenziazione Cellulare dei Sistemi Viventi

Apoptosi ( significa: Caduta delle Foglie) e rappresenta la morte-programmata delle cellule vista come normale fase dello sviluppo della vita mentre la Necrosi indica la morte cellulare causata da traumi. https://www.scienzemfn.unisalento.it/c/document_library/get_file?folderId=39860850&name=DLFE-322786.pdf

La Apoptosi può essere regolata (attivata//inibita) prima che le cellule morte vengano fagocitate e degradate. Lo studio della regolazione della Apoptosi cellulare è recente (1972) ed è complementare e sinergico alla differenziazione cellulare in quanto le cellule totalmente differenziate non sono più in grado di riprodursi, Pertanto la morte programmata del tempo di vita coinvolge tutti i processi di regolazione dello sviluppo e differenziazione cellulare che coinvolgono l’apoptosi che è essenziale per mantenere coerente sia il numero delle cellule di un organismo che le funzioni specialistiche dei vari organi vitali. Contribuiscono alle strategie di programmazione dell’apoptosi varie tipologie di regolazione della comunicazione intra-cellulare che può essere influenzata dall’ emissione di radiazioni che alterano la comunicazione tra i vari DNAs ,ovvero che interferiscono con lo stress-ossidativo regolato dalla mitocondrio-genesi (moltiplicazione dei mitocondri) e da altre modalità di trasformazione cellulare ancora dedite allo studio di tale fondamentale fenomeno della morte cellulare programmata, che regola il tempo della vita biologica

———————————–

Nota. 5. Nuovo Paradigma “Oltre a Genetica verso l’ evoluzione della codificazione epigenatica”.

Il Riduzionismo della scienza meccanica negando sistematicamente l’azione di comunicazione a distanza (“Spooky action at distance” -di Einstein) ) ha condotto a disconoscere come l’in-formazione ambientale agisca sulla espressione genetica del DNA. Tale disinformazione ha determinato la permanenza nella scienza di modelli limitati di comprensione e di stili di vita individuali e sociali che nell’insieme hanno causato il cambiamento climatico. La riprogrammazione dell’informazione epigenetica necessita pertanto di un netto cambiamento della “Mente Quantica” che conduca ad un profonda modifica della concezione di oggettività della percezione così come della validità assoluta della misura locale, vista indipendentemente dall’azione non locale delle onde particelle della luce e del suono (Biofotoni e Biofononi), i quali coordinano la comunicazione a distanza che controlla l’espressione genetica dei sistemi viventi.

In particolare ci occuperemo di come la Laser Terapia (nell’ambito delle frequenze tra 200 e 800 nm) agisca come attvità di “de- silenziamento “dell’ informazione epigenetica, descritta dalla più corrente letteratura, come metiliazione e modificazione istonica della cromatina. Infatti i fotoni emessi da Laser vanno a interagire aumentando la flessibilità della stimolazione epigenetica, determinando un aumento dell’emissione spontanea della comunicazione a distanza di bio-fotoni e bio-fononi dei Dna.n , in modo da favorire ampie possibilità di rimodellamento della In-formazione biologica (Ei) la quale e’ capace di determinare vari processi di auto –guarigione.

https://www.generazionebio.com/notizie/8360-biofotoni-nuove-prospettive-per-le-scienze-della-vita.html

Laser e Biofotoni: http://www.edscuola.eu/wordpress/wp-content/uploads/2018/11/PM301118.pdf

Mente-Quantica: https://www.edscuola.eu/wordpress/?p=107673

Nota 6.0 . La circolarità della vita è esemplarmente messa in evidenza dal DNA nucleare il quale assembla le sequenze di basi piezo-etettriche nella forma di un nastro di Moebius. In tal modo quando il filamento del RNA COPIA LOCALMENTE LA INFORMAZIONE GENETICA LA DOPPIA ELICA il DNA.n SI POLARIZZA differentemente in due polarizzazioni (positiva l’una e negativa l’altra), mentre LA FORMA DEL NASTRO DI MOEBIUS RENDE POSSIBILE L’INVERSIONE della reciproca POLARIZZAZIONE delle 2 eliche.

IN SOSTANZA IL DNA.n ha in sé tutte le caratteristiche di circolarità nella gestione della energia sintetizzate nel simbolo della doppia polarizzazione di “Yin//Yang”. INOLTRE data la piezo-elettricità delle basi ATCG il DNAn, oltre a realizzare un copia lineare RNA a livello locale di contatto può trasmettere varie informazioni agendo come antenna-ricetrasmittente capace di mettere in circolazione informazioni genetiche a distanza in forma di biofotoni e biofotoni.

TEMA : CIRCOLARITA’ TRA EPIGENETICA E GENETICA PER TRAMITE LA SIMBIOSI DELLA GENESI MITOCONDRIALE.

La simbiosi mitocondriale è variabile in risposta alle esigenze ai ATP DELLA RESPIRAZIONE DEI VARI TIPI DI CELLULE EUCARIOTICHE DI UN ORGANISMO VEGETALE O ANIMALE.
— PER REGOLARE QUESTA VARIABILITA’, I MITOCONDRI ANIMALI POSSIEDONO VARIE COPIE DEL DNA (DA 01 A 10 COPIE DI mt.DNA CIRCOLARE CIASCUNO). — LA REGOLAZIONE DEL NUMERO DI MITOCONDRI PER CIASCUNA ESIGENZA DI PRODUZIONE DI ATP , SI RITIENE REGOLATA DALL’INFORMAZIONE RECIPROCA A DISTANZA, generata dall’ AZIONE DI ANTENNA RICE-TRASMITTENTE DEL DNA.nucleare. –Come ricettori di informazione del DNA.n agiscono per risonanza le differenti tipologie del mt.DNA dei Mitocondri. INFATTI L’ ANELLO del mt.DNA può essere visto come uno specchio la cui membrana piezo-elettrica risponde alle diverse informazioni provenienti dal DNA.n ; tra esse l’ informazione proveniente dai T
elomeri , che indicano il limite delle duplicazioni del DNAn, e quindi forniscono indicazioni sulla apoptosi derivante dalla sostituzione del DNA.n nelle varie tipologie cellulari. Certamente per verificare tale ipotesi teorica dovremo ammettere che il sistema vivente si comporti con una strategia circolare fondamentale, regolata da un computer quantico che ne suggerisce l’andamento delle probabilità di interazione biologica tra l’informazione genetica ed epigenetica capace di regolare meglio la endo-simbiosi della respirazione cellulare .
————————————————————

Nota 7.0 .Riflessione. il tempo nella cultura occidentale…………..

Mentre il tempo nella antica cultura orientale era decisamente circolare nell’ antica cultura Greca il tempo aveva due principali definizioni : Kairos e Cronos.

La doppia concezione del tempo nell’antica Grecia era il seguente:. KAIROS INDICA LA QUALITA’ DEL TEMPO CHE CAMBIA con LE STAGIONI e quindi si riferisce Al TEMPO ADEGUATO PER LA SEMINA MA ANCHE al TEMPO QUALiTATIVAMENTE MIGLIORE PER LE ATTIVITA’ UMANE che veniva indicato dall’OROSCOPO. La scienza meccanica ha cancellato la concezione circolare della qualità del tempo di KAIROS limitandola a quella quantitativa di CRONOS, utile per la misura del movimento lineare e reversibile, perche’ vista come successione di istanti numericamente definiti .

Un’ astrazione imposta dal calcolo matematico del movimento, limitato al moto di un corpo ed alle interazioni tra due corpi, come nel gioco del biliardo, le quali avvengono su una superficie bidimensionale, nella quale, inoltre, debbono essere escluse le interazioni a tre corpi le quali non possono essere ridotte alla semplice interazione su un piano .

Nota 08. .— La luce ed il suono sono le principali attività sensoriali, che entro precisi limiti vibrazionali,ci permettono di interagire con il mondo visibile ed udibile. Oltre a ciò gli studi sugli effetti della luce e del suono, entro e oltre i limiti sensoriali, hanno evidenziato che tutto il sistema biologico utilizza di una comunicazione intracellulare di informazione di bio-fotoni luminosi ( normalmente tra i 400 egli 800 nm) e tramite bio.fononi del suono di frequenze udibili e di ultrasuoni .

Il prof.Fritz Popp (1950-70) riprendendo gli studi della scuola rivoluzionaria in Russia ( Aron. Gurwitsch- 1920) ha messo in evidenza che, il 90% di biofotoni e biofononi che agiscono nella comunicazione biologica intracellulare ,sono emessi dal DNA.n. e che pertanto il DNA.n, ha anche la funzione di regolare con modalità coerenti il sistema di comunicazione intracellulare in modo da ristabilire salute e benessere dell’organismo. Oggi la Laser-terapia utilizza l’ emissione visibile ed infrarossa di fotoni – da LASER di varie frequenze capaci di stimolare, direttamente ovvero indirettamente, la comunicazione biologica interna tra le cellule ottenendo effetti specifici benefici per la salute.
Il Prof. 
Leonardo Longo, membro del Cluster Egocreanet, organizza a partire dal 5-6 Nov.2019 il convegno internazionale a Firenze sugli avanzamenti delle prassi di miglioramento della medicina sulla base degli effetti indotti dalla terapia-laser sulla comunicazione biologica della luce e del suono.

LASER.FLORENCE 2019,Programma in : www.laserflorence.eu

Biofotoni e Medicina: https://www.edscuola.eu/wordpress/?p=92666

—————————————————————–

,Tema 9 :

August Comte, ingegnere socialista, che è stato il padre dell’economia industriale, diceva che TRE erano i livelli della conoscenza umana.
— 1) TEOLOGICO : che aspira ad una perfezione progressiva della caducità umana secondo leggi emanate da Dio . 2.) METAFISICA O FILOSOFICA che tende a mediare tra l’obiettivo teologico e la cultura storica descritta dall’uomo nelle varie epoche. Infine 3.) La Cultura Scientifica pragmatica e quindi riduzionista, la quale come ha insegnato Occam con il rasoio CONCETTUALE che porta il suo nome, le variabili di un processo complesso dei sistemi viventi vengono drasticamente semplificate, così che,fin dagli inizi dell’industrializzazione, la scienza ha avuto il compito di ridurre le variabili per rendere fattibile la risoluzione di problemi della produzione industriale.

OGGI NOI VIVIAMO IN UN EPOCA CHE NECESSITA DI UN RADICALE CAMBIAMENTO di tale riduzionismo scientifico .1 .) DAL PUNTO DI VISTA Teologico si è tentato di risolvere il cambiamento con la strategia distruttiva dell’Isis ovvero di Al Qaeda o anche delle persone impazzite che in USA fanno terrorismo locale imbracciando un fucile e facendo stragi di innocenti .

2.) DAL PUNTO DI VISTA METAFISICO E FILOSOFICO MOLTI intellettuali NEGLI ULTIMI 50 ANNI HANNO TENTATO di DESCRIVERE UN CAMBIO DI PARADIGMA COGNITIVO. (https://dabpensiero.wordpress.com/2009/11/23/larte-anticipatrice-di-nuovi-paradigmi/  )


.3) .LA REALE SCOMNESSA, CREDO VINCENTE , oggi pensiamo SIA QUELLA TENTATA DAL CLUSTER EGOCREANET .CHE CORRISPONDE A CAMBIARE RADICALMENTE IL RIDUZIONISMO DELLA SCIENZA MECCANICA CHE E’ STATO PROPRIO DELL’ EPOCA INDUSTRIALE, RICOSTRUENDONE LE LOGICHE TEORICHE E LE PRASSI PER DAR SVILUPPO ALLE SCIENZE DELLA VITA BIO-QUANTICA .

NOTA 10.0 . Economia Circolare e Cambiamento .

Tema. La velocità di circolazione della moneta in futuro deve elevarsi impedendo ogni inutile forma di capitalizzazione statica; ciò si desume dal fatto che la moneta è utile per lo scambio di merci e non per la proprietà della moneta, intesa anche essa, fosse troppo semplicemente, come una merce .

La teoria quantitativa della moneta disconosce il valore della velocità di circolazione monetaria ed infatti mediante l’emissione di moneta delle banche centrali si tende a stabilizzarne il flusso. Oggigiorno la tendenza a superare la teoria quantitativa della moneta sta trovando inaspettate soluzioni facendo riferimento a nuove forme monetarie come i BIT-COIN ed altre strategie di superamento delle logiche monetarie della tradizione monetaria del capitalismo industriale. Anche di questa circolarità velocizzata della vita economica ,sarebbe opportuno iniziarne a discutere cercando competenze che possano aiutare il cluster a capire questa dimensione dell’economia circolare nel cambiamento epocale nel quale stiamo vivendo.

L’ECONOMIA CIRCOLARE è quella dove la circolazione di moneta aumenta ed i i tassi di interesse decadono così che si contrasta cosi la resa del capitale monetario fino ad annullarla????.

Invero e possibile ritenere che il futuro non abbia più disparità tra ricchi e poveri ….ovvero sarà necessario eliminare con altre strategie ogni forma di ricchezza che rende povera la maggioranza dellpopolazione mondiale ????

Come dare risposta a questi interrogativi dobbiamo ripartire da ciò che asseriva Francesco Datini in Prato (1333) che non solo i Feudatari ed il Papa dovevano avere il potere di battere moneta ma tutti gli uomini dovevano poterlo fare e così inventò il sistema delle lettere di cambio ( oggi nota come cambiale ) .

11/08/2019 Paolo Manzelli 

PAOLO  MANZELLI
Director of LRE/EGO-CreaNet – University of Florence
EGOCREANET- VALIDATED EUROPEAN -PIC = 959882416
c/o BUSINESS INCUBATOR  ,
POLO SCIENTIFICO UNIVERSITA’ di FIRENZE
50019 -SESTO F.no- 50019 Firenze-
Via Madonna dl Piano ,06
-room: d.132: Phone: +39/055-4574662 Fax: +39/055 2756219
Mobile: +39/335-6760004; SKIPE “manzelli3”