Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘General’ Category

di Paolo Manzelli

2paulus

La quantizzazione atomica e molecolare che conosciamo è relativa alla quantizzazione dei livelli energetici degli elettroni che nel 1913 Niels Bohr definì come “stati stazionari ” di energia. Successivamente il modello quantico di Bohr fu reinterpretato ed esteso come Orbitale Molecolare (O.M.) che riguarda la quantizzazione dei livelli energetici degli elettroni più esterni ( di Valenza) che formano i legami molecolari. Anche questo modello quantico lascia indifferente il Nucleo che viene trattato matematicamente come una costante di derivazione. Pertanto l’atomo nel suo complesso di nucleo ed elettroni non è ancora quantizzato.

UN TEMA FONDANTE del cambiamento paradigmatico promosso dalla R&S di  Egocreanet, consiste nella rivalutazione scientifica della FORZA NUCLEARE DEBOLE ( FND),  che Enrico  Fermi (1935) limitò alla osservazione del comportamento dei Neutroni .  La FND è QUELLA CHE TIENE ASSIEME nuclei ed elettroni di tutti gli atomi del Sistema Periodico di Mendeleev ed inoltre agisce a distanza nella formazione di legami intramolecolari come i ponti ad idrogeno ed infine interagisce nella formazione delle aggregazioni attribuite alle Forze  di van del Waals .                                                                L’atomo quantico, nel nuovo paradigma Bioquantico, va compreso  in termini innovativi di ONDA/PARTICELLA che ha in sé  due componenti :   1) la Forza Nucleare Forte, che agisce come PARTICELLA in seguito ad una implosione finalizzata a  tenere uniti protoni e nucleoni      2) COME ONDA che agisce come esplosione che si diffonde a  distanza ed interagisce come forza flessibile capace di coordinamento e guida della coerenza del flusso di energia  nelle molteplici reazioni chimiche e biochimiche che conducono alla formazione e stabilizzazione di molecole .
Questa semplificazione integrata  Nucleo-elettroni, si propone di comprendere  la  attività di coordinamento quantico  coerente  dalla FND  sul flusso quantico di “eccitoni”  prodotti da attività metaboliche e fotochimiche ed altre interazioni energetiche della biochimica e  da approfondire e sviluppare.  Pertanto questa semplice riflessione iniziale sul ruolo della FND sulla QUANTIZZAZIONE ATOMICO-MOLECOLARE, permette di intuire quanto dovremo impegnarci  per favorire un netto cambio dell’ OBSOLETO  paradigma Meccanico  e Quanto-meccanico  ormai concettualmente riduttivo, limitato ed insufficiente a dare una prospettiva di innovazione scientifica e culturale al futuro della Scienza.
Paolo Manzelli  www.egocrea.net -23.05.2020

Read Full Post »

IL DILEMMA EPIGENETICO

di Paolo Manzelli , www.egocrea.net -3356760004

2paulus

A) La Genetica Classica è nata sulla base del principio riduttivo del silenziamento allo scopo di dare significato alla relazione tra codici Genetici e Costruzione di Proteine componendo nelle probabili combinazioni i 20 Amminoacidi.

La prima limitazione riduzionista consiste  nell’accettazione di un modello meccanico “Tipografico”  dove la sequenza di  4 lettere ATCG  (Purine :Adenina e Guanina, Pirimidine : Timina e Citosina), articolate per costruire Parole (Proteine) Dato che le 4 Lettere trattate come combinazione a Coppie non possono rappresentare la codificazione di 20 Proteine in quanto 4 al Quadrato = 16  si preferisce la codificazione in Triplette così che 4 al Cubo = 64 . Pertanto  si eliminano silenziandole le 4 Triplette simmetriche(AAA,TTT.CCC.GGG) perchè genera  indecisione nell’orientamento della informazione e allora si dividono per 3, le 60 Triplette decidendo che solo 20, dette ESONI, sono  quelle necessarie a codificare le 20 proteine mentre le rimanenti 40, dette INTRONI, potevano considerarsi silenziabili .

Trattando del rapporto di adattamento Genetico all’informazione Epigenetica dell’ ambiente di conseguenza si ritiene che, per interrompere il flusso di interazione tra Geni ed Ambiente la sezione del DNA.n , composta  da Introni (Cromatina ),  può essere Silenziata da un meccanismo di silenziamento prodotto dall’introduzione di un Metile (-CH3) detta Metilazione delle Citosine  ( come avviene nella trasformazione tra Citosina e Uracile) , oppure dal Distanziamento della Cromatina per introduzione di un gruppo Acetile (-COCH3), in modo  da controllare  lo svolgimento dell’ Espressione Genetica con un sistema simile ad un Interruttore interposto meccanicamente  nel flusso  bio-informazione interattivo con l’ambiente.

B) il Modello di Elettro-magnetica Quantica sostenuto da Egocreanet /Cluster.

La Relazione tra Genetica ed Epigenetica viene trattata dalla Biologia Quantica sulla base dell’azione del DNA.n che essendo  un semi-cristallo assimmetrico- piezoelettrico, può essere considerata come un sistema simile ad una “ ANTENNA Rice-Trasmittente di Biofotoni .

1)https://sites.google.com/site/etnoepsico/materiale-audio-video-e-scritti/altri-articoli/dna-genetica-e-biologia/dna-come-un-antenna-biologica ;

2)https://www.neuroscienze.net/biofotoni-quanti-di-vita/

3)https://dabpensiero.wordpress.com/2017/10/15/morfogenesi-e-quantum-dna-laser-antenna/

In tale Modello Bio-Quantico, non piu’ concepito come “meccanico”, il DNA doppia elica è interpretato come  un sistema Elettromagnetico-Quantico che, quando viene aperto dagli Enzimi di Restrizione, si polarizza: e da un lato della doppia elica agisce come attrattore di “Eccitoni “ provenienti dalla rottura dei legami metabolici, o da reazioni fotochimiche, catalizzate dalla variazione dell’Energia dell’Ambiente. Gli  Eccitoni  vengono accelerati  all’interno della struttura a doppia spirale del DNA ( a forma di nastro di Moebius) e attraverso l’Entanglement quantico si trasformano in un Biocampo capace di emettere  simultaneamente, dall’ altro lato della  polarizzazione del DNA,  i  Biofotoni adatti alla diffusione di informazione cellulare intragrata tra Gene-Epigene .

BIOLOGIA QUANTICA: BIOFOTONI E BIOFONONI

http://www.edscuola.eu/wordpress/wp-content/uploads/2017/05/Biophotons.Prom_.pdf

Questo Modello  è ancora in fase di elaborazione  di R&S  e di diffusione mediante una strategia di condivisione dell’innovazione scientifica e culturale organizzata dal Cluster Egocreanet per cui cerchiamo adesioni e collaborazioni . 16/05/2020

Per aderire; https://www.egocrea.net/2019/12/28/adesione-al-cluster-egocreanet/

Egocreanet -Cluster soluzioni di sviluppo sostenibile delle scienze Bio-quantiche della vita.

La Ripartenza, superata la fase critica del Covid.19 vedrà impegnato la NGO- Egocreanet nel promuovere le Scienze Bioquantiche della Vita che si fondano sulla Circolarità Evolutiva del Vivere sociale ed economico.

Il paradigma della sostenibilità della Scienze Quantiche della Vita Vissuta, è fondamentale per realizzare una profonda innovazione del sapere collettivo finalizzata a creare una economia sociale sana del benessere dell’Uomo e dell’Ambiente, incentrata sulla strategia trans-disciplinare, tesa a migliorare il benessere, la salute e contemporaneamente la ridistribuzione economica della ricchezza, per tramite un avanzamento cognitivo della popolazione.

Questa strategia d’innovazione culturale e scientifica si associa al cambiamento sistematico delle concezioni lineari e disciplinari della meccanica, ancora dominate dal calcolo economico del PIL.

La strategia d’innovazione culturale del Cluster Egocreanet si svolgerà nel restante anno 2020 in una ottica di formazione dell’innovazione sostenibile di imprese e servizi ,i cui punti salienti saranno orientati dal superamento della competitività in favore dell’ampliamento della collaborazione nello sviluppo della Green Economy e del Quantum Habitat ed inoltre del Quantum Marketing, già precedentemente programmate come iniziative di formazione e congressuali , le quali purtroppo sono state cancellate dalla necessità del Distanziamento sociale a causa del corona virus .

Paolo Manzelli (335.6€60004) http://www.egocrea.net .

 

 

 

 

 

 

 

Read Full Post »

 Prof. Paolo Manzelli -Presidente Egocreanet

 

 

Indirizzata a sostegno del valore strategico della promozione culturale del cambiamento del terzo settore no for profit.

Caro Presidente, la scommessa del futuro dell’Italia consiste essenzialmente nel modificare creativamente lo scenario culturale e sociale in modo che la ripartenza non sia guidata da criteri conservativi-insostenibili, i quali ripropongano come “NORMALITA’” le condizioni di sviluppo industriale e del mercato, nonchè degli stili di vita che hanno favorito la pandemia dalla quale intendiamo uscire a partire dall’attuale seconda fase strategica di transizione del processo riorganizzativo dell’economia sociale.

Il ruolo delle associazioni del terzo settore, che agiscono in assenza di profitto, non può essere sottovalutata se si intende procedere con criteri di elevata qualità d’innovazione culturale, che sono quelle proprie della sfida impegnata a favorire un’ottica di profondo cambiamento economico e sociale, anzichè quelle di continuità con le modalità di sviluppo della crescita della ricchezza, attuata dalle industrie e servizi impegnati nel favorire il profitto di impresa.

Pertanto caro Presidente Giuseppe Conte, spero che Lei non persista nel seguire la logica assurda di coloro che richiedono di ritornare ad una “falsa -NORMALITA'” dello sviluppo-inquinante l’ambiente e conservativo nelle modalità culturali tradizionali, proprio perchè quella NORMALITA’ è stata la causa principale della crisi economica e sociale,pre-esistente, che la pandemia COVID-19 ha fatto emergere in una più chiara evidenza.

Pertanto l’attuale seconda Fase di Ripartenza oggi esige di essere riformulata da un profondo e sostanziale cambiamento dei contenuti culturali per realizzare una nuova forma innovativa dello sviluppo futuro.

Infine spero che Lei sappia apprezzare queste mie sollecitazioni e le traduca in azioni di riqualificazione culturale affidate alle potenzialità di indirizzi dell’innovazione culturale del Terzo Settore di volontariato che sono prive di finalità di lucro.

Paolo Manzelli- Presidente Egocreanet ( http://www.egocrea.net) 28/04/2020 <egocreanet2016@gmal.com> ; 335/6760004

 

Read Full Post »

di Sergio Stagnaro

download

La Medicina ortodossa, tradizionale, accademica dell’Occidente considera erroneamente il corpo umano Energia-Materia, nell’oblio della classificazione triadica dell’Energia, secondo Paolo Manzelli.

In realtà, l’Energia-Materia rappresenta solo una parte del nostro corpo, mentre l’Energia-Informazione e L’Energia Vibratoria (ATP) costituiscono il restante miliardo.

A questo proposito ricordo l’Esperimento di Marina, che dimostra clinicamente, dal punto di vista biologico, quanto sopra riferito http://www.sisbq.org/campidinformazionebiologici.html

Ne consegue che, secondo la Medicina tradizionale, rivelatasi incapace di fermare le epidemie di CVD, T2DM, Cerebropatie degenerative, Osteoporosi, Reumopatie e Cancro la definizione di vaccinazione  necessariamente è  “la somministrazione di un vaccino sia a scopo profilattico (vaccinoprofilassi) che a scopo terapeutico (vaccinoterapia)”, in accordo col dogma “Corpora non agunt nisi conjuncta”, nell’oblio della Realtà Non-Locale, da me dimostrata nei sistemi biologici (1).

Secondo la Semeiotica Biofisica Quantistica, sono due le facce della medaglia diagnostico-terapeutica: una considera la malattia potenziale, preclinica, terreno della Prevenzione Pre-Primaria e Primaria e l’altra, politicamente ed economicamente corretta, la sola nota alla Medicina ortodossa, regno dello screening, che studia la malattia ormai in atto, per quanto iniziale possa essere.

La vaccinazione, secondo la Medicina Quantistica, non può rientrare nel dominio della Medicina Accademica.

Per comprendere quanto segue è necessario che il Lettore conosca sia la Realtà Non-Locale presente nei sistemi biologici e nei tessuti (Linfociti Beta) sia la Diagnostica Psicocinetica, che ha reso possibile la vaccinazione contro il Covid-19, secondo la Semeiotica Biofisica Quantistica, e il suo monitoraggio terapeutico (2-12).

Lo scopo di una vaccinazione è la protezione del vaccinato contro una definita malattia, nel nostro caso causata dal Covid-19, stimolando la sintesi di Ig-G nel vaccinato, come avviene nel paziente che ha superato il contagio.

La vaccinazione contro il Coronavirus, secondo la Semeiotica Biofisica Quantistica, è resa possibile dai progressi compiuti dalla Medicina negli ultimi 65 aa., purtroppo non conosciuti nei Paesi, come l’Italia, dove la Medicina è serva dell’economia.

Di seguito è descritto il metodo clinico per realizzare su vasta scala la vaccinazione contro una malattia infettiva, il coronavirus, che fino al 23 aprile 2020 ha causato la morte di 25.000 italiani.

Con l’apparecchio russo Ak-tom (= Cem-tech), distribuito in Italia dalla Global Medical Quantum, usando il programma 2 (BRR-Mode), della durata di un minuto, il Medico preleva le radiazioni elettromagnetiche emesse dal fegato, inclusi i locali linfociti B, entangled con tutti gli altri  nelle sedi differenti, di un soggetto conosciuto, guarito dal semplice contagio da coronavirus oppure dalla malattia conclamata, al quale il vaccinatore pensa intensamente durante la manovra, dopo aver posizionato opportunamente i due diodi: uno sopra la proiezione cutanea del suo lobo sinistro e l’altro sopra quella del lobo destro del fegato.

Per la Non-Dualità esistente nei sistemi biologici, utilizzando il fenomeno dell’entanglement alla base della Diagnostica Psicocinetica (1-12), il Medico raccoglie nei due diodi l’informazione necessaria per realizzare la vaccinazione quantistica.

Terminato il minuto di prelievo dell’informazione – derivata dalle oscillazioni delle Ig-G contro il coronavirus – il Medico carica una scheda Assirya mediante un semplice collegamento di opportuni fili e l’utilizzo dell’ Ak-tom.

Ho provveduto a caricare le frequenze delle varie componenti del fegato di un amico che ha superato il contagio da SARS-Cov-2 in una Scheda Big-Mother Assirya, che emette Energia-Informazione a distanza infinita, secondo mie datate ricerche condotte su invito dei produttori, valutando i benefici ottenuti in 30 persone sane, M.14, F 16, età compresa tra 10 e 80 anni, distanti da me anche molti chilometri. L’aumento della sintesi di Ig-G è risultato significativo.

Di base ho valutato il Riflesso Epato-Gastrico Aspecifico lontano dai pasti: Tempo di Latenza = 8 sec. e Durata ❤ sec.- 4 sec.>

Subito dopo l’invio ai vaccinandi delle radiazioni E-M della scheda, il TL è raddoppiato, salendo a 16 sec., con Durata di 4-5 sec.

Il Segno di Spattini (13), ricercato nel faringe e nel muscolo scheletrico era assente di base ma presente dopo la vaccinazione: TL 7-8 sec. e Durata 4-7 sec.

Di estremo interesse i dati della Microangiologia Clinica (14).

Di base e lontano dai pasti,  le fluttuazioni del cuore periferico epatico mostravano una intensità non superiore a 1,5 cm. e durata della diastole di 7 sec.

Dopo la vaccinazione l’intensità superava i 2 cm. e la durata saliva a 8 sec., come nei soggetti che hanno superato il contagio da Coronavirus.

Ovviamente i test sierologici, eseguiti prima e dopo la vaccinazione, corroborano i risultati della mia ricerca.

Disporre di una Scheda Big-Mother Assirya, caricata opportunamente come sopra indicato,   ha favorevoli implicazioni sociali. La collocazione di un paio di queste schede all’ingresso di una fabbrica, di uffici, di scuole, di luoghi dove la gente si raccoglie (per es., Chiese) contribuirebbe efficacemente alla lotta al coronavirus richiedendo una spesa contenuta.

Entanglement“ ENTANGLEMENT? HO CHIUSO GLI OCCHI ALLA VERITA’! ”  
  Daniela Biganzoli(Dab)

NB.

Dichiaro che non esiste alcun conflitto di interessi. La mia ricerca clinica è stata condotta – come sempre – per amore della Medicina senza nessun beneficio economico personale. I responsabili della Global Medical Quantum  ignorano questo articolo prima della sua pubblicazione.

Bibliografia.

1)   Sergio Stagnaro. Realtà Locale e Non-Locale nella Medicina del Nuovo Rinascimento. https://dabpensiero.wordpress.com/2016/06/03/realta-locale-e-non-locale-nella-medicina-del-nuovo-rinascimento/

2)   Stagnaro Sergio e Paolo Manzelli.  L’Esperimento di Lory. Scienza e Conoscenza, N° 23, 13 Marzo 2008. http://www.scienzaeconoscenza.it//articolo.php?id=17775

3)      Sergio Stagnaro.   Semeiotica Biofisica Quantistica. Nuovi Orizzonti della Diagnostica Fisica. www.sisbq.org, 5 Dicembre 2011. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/sbqnuoviorizzontidiagnosimedica.pdf

4)      Stagnaro Sergio.      Diagnostica Psicocinetica, Evoluzione della  Semeiotica Biofisica Quantistica. 30 maggio 2009, URLs:  http://www.altrogiornale.org/news.php?extend.4823;  http://www.semeioticabiofisica.it/semeioticabiofisica/Biografia.htm ; http://xoomer.virgilio.it/piazzetta/professione/professione.htmhttp://fai.informazione.it/search.aspx?whclau=quantistica+; http://ilfattorec.forumfree.net/?t=40120464&view=getlastpost#lastpost

5)      Stagnaro Sergio.   La Diagnostica Psicocinetica migliora l’Esame Obiettivo. http://www.fcenews.it, 15, giugno 2009. www.altrogiornale.orghttp://www.altrogiornale.org/news.php?extend.4889http://www.nonapritequelportale.com/?q=la-psicocinesi-esiste-funzionahttp://unlocketor.altervista.org/forum/viewtopic.php?t=1192&start=0&postdays=0&postorder=asc&highlight=&sid=af35aa98b69d6f08d116f65d34b55827http://www.spaziomente.com/articoli/La_semeiotica_biofisica_quantistica_corrobora_la_psicocinesi.pdf

6)      Sergio Stagnaro.  Dall’Esperimento di Lory alla Diagnostica Psicocinetica. Ruolo fondamentale della Realtà Non Locale in Biologia. http://www.fcenews.it, gennaio 2010. http://www.fceonline.it/images/docs/lory.pdf

7)      Sergio Stagnaro. La Semeiotica Biofisica Quantistica corrobora la Diagnostica Psicocinetica.  Giugno 2009. www.spaziomente.comhttp://www.spaziomente.com/articoli/La_semeiotica_biofisica_quantistica_corrobora_la_psicocinesi.pdf

8)   Sergio Stagnaro.  Diagnostica Psicocinetica: l’Evidenza sperimentale dimostra che la Mente modifica sia la Materia sia la Energia Informazione. 28 Luglio 2010, www.liquidarea.comhttp://www.liquidarea.com/2010/07/diagnostica-psicocinetica-l%E2%80%99evidenza-sperimentale-dimostra-che-la-mente-modifica-sia-la-materia-sia-la-energia-informazione/

9)   Sergio Stagnaro.      Psychokinetic Diagnostics, Quantum Biophysica Semeiotics Evolution. http://sciphu.com/. , 12 March 2010, http://sciphu.com/2010/03/psychokinetic-diagnostics-quantum.html  and  http://wwwshiphusemeioticscom-stagnaro.blogspot.com/2010/03/psychokinetic-diagnostics-quantum.html

10)               Sergio Stagnaro. Psychokinetic Diagnosis and two Dimensions of Time, T1 and T2http://www.sci-vox.com, 23 August, 2010. http://www.sci-vox.com/stories/submit.html

11)               Sergio Stagnaro. Psychokinetic Diagnostics. Mind, Matter and Energy-Information.  http://www.sci-vox.com, 16 September, 2010.  http://www.sci-vox.com/stories/story/2010-09-16psychokinetic+diagnostics.+mind%2C+matter+and+energy-information..html

12)               Sergio Stagnaro.  PSYCHOKINETIC DIAGNOSTICS, QUANTUM-BIOPHYSICAL-SEMEIOTICS EVOLUTION. Journal of Quantum Biophysical Semeiotic  Societyhttp://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/psychokineticdiagnostics_qbsevolution.pdf

13)               Sergio Stagnaro. Il Segno di Spattini Svolge un Ruolo Centrale nella Diagnostica Semeiotico-Biofisico-Quantistica. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/ilsegnodispattini.pdf

;https://dabpensiero.wordpress.com/2019/04/22/il-segno-di-spattini-svolge-un-ruolo-centrale-nella-diagnostica-semeiotico-biofisico-quantistica/

Read Full Post »

Rita Charbonnier

unnamed

Beethoven si diverte”, titolo di questa pubblicazione, ci provoca immediatamente perplessità dovute all’immagine che ci siamo creati ascoltando la musica di questo grandissimo compositore e pensando a ciò che la storia ci ha tramandato nel tempo su di lui.

Ma cos’è “Beethoven si diverte”? È un concerto-spettacolo promosso dalla formazione cameristica Italo-Svizzera Trio des Alpes  che vuole presentarci un Beethoven che non conosciamo, una musica divertente, di intrattenimento, i Volkslieder.

Particolarmente affascinante in questa pubblicazione è il monologo scritto  da Rita Charbonnier che da voce a Johanna Reiss. Johanna era la cognata di Beethoven (moglie del fratello Caspar) che ci fa conoscere la vita privata di questo grande artista. Poco sappiamo infatti  della personalità di questo incredibile compositore, del difficile  rapporto con la cognata che, soprattutto dopo la prematura morte del marito dovette subire il suo potere nei confronti di suo figlio.   Il maestro ebbe problemi anche per la sua disabilità, che lo portò ad una perdita totale dell’udito prima dei trent’anni, condizionandolo molto.

Tanti sono i particolari, gli eventi intenzionalmente poco conosciuti di Beethoven. Grazie alla Charbonnier scopriamo particolari della sua vita che ci rendono  un’immagine più veritiera del grande musicista.

Consiglio  decisamente la lettura di questa pubblicazione che oltre ad essere importante culturalmente è avvincente.

 

Read Full Post »

“L’anima guarisce quando ritrova il significato delle cose”

download.jpg

I Polmoni sono sensibili alla tristezza, i Reni alla paura. “Viriamo” queste emozioni.

INSIEME

NOI CI SIAMO. Insieme, in cammino verso un mondo nuovo.

INSIEME. Questa diventa ora la parola d’ordine per procedere. Per superare la sfida che il nostro tempo ci pone. Un tempo di “divisione”, frammentazione, indebolimento. Per quanto la ragione possa (e debba) comprendere la necessità di quanto avviene, non dimentichiamo che, come esseri umani, noi abbiamo anche altre possibilità. Innanzitutto quelle legate alla nostra  consapevolezza.

Possiamo “innalzare le difese” se ci rendiamo consapevoli innanzitutto che queste si rafforzano dall’interno.
I polmoni sono l’organo bersaglio? Sì, perché essi sono sensibili – e oggi TROPPO sensibilizzati/destabilizzati – alla condizione interiore della TRISTEZZA e sono strettamente legati ai RENI i quali, è noto, sono sensibili al sentimento della PAURA.

Vogliamo invertire la rotta?

Questo è quanto il “virus” ci chiede: il virus ci deve VIRARE.
Deve cambiare la direzione della nostra vita VERSO DI NOI, attivando una  forza centripeta in grado di bilanciare quella  centrifuga che rischia di portarci alla disgregazione, all’alienazione da noi stessi.

Cominciamo dunque a “virare” verso la dimensione interiore, da troppo tempo dimenticata. Attiviamo l’attenzione ai SENTIMENTI POSITIVI, che sopravvivono nonostante tutto nel profondo del nostro animo. Andiamo a ripescarli e nutriamoli, con la nostra energia e, soprattutto, con la consapevolezza del nostro più autentico POTERE.
Quello che, forse, qualcuno teme di più.

NOI CI SIAMO.
E siamo disponibili a offrire il nostro contributo, per quello che ci è dato come possibilità.
Una mail, una videochiamata, un collegamento di qualunque tipo – a carattere GRATUITO – se ritenete necessario.
Oppure un sostegno da valutare insieme.
NOI CI SIAMO
perché solo INSIEME, ora, possiamo camminare per permettere la nascita del nuovo mondo,
del cui “parto” stiamo ora vivendo le “contrazioni”.

LOREDANA FILIPPI

I MIEI RECAPITI:

loredana@medicinadeisignificati.online
338 860 3062 – Skype: mds_loredana
Non esitare a contattarmi.
Se reputi, puoi anche compilare il seguente questionario:

Cammino verso di Me!

(servono c.a.3 minuti), per sapere se e come posso essere d’aiuto. Compila e richiedi una consulenza gratuita.
Oppure, iscriviti gratuitamente a questo GRUPPO FACEBOOK, dove troverai suggerimenti di varia natura, per superare insieme questo difficile momento:

Respiro di Sollievo

ScreenHunter 13

Sai quanto la Respirazione Consapevole può aiutare a mantenere elastico il diaframma e il tessuto polmonare ed efficiente il nervo frenico?
Quanto è importante per controllare l’ansia e gestire le emozioni?
La nostra mente è POTENTE. Ma di questo sono in pochi a parlarne.
Nel gruppo troverai occasioni per approfondire questo e altri importantissimi argomenti.
Entra da qui! …e specifica gli argomenti che preferiresti affrontare

ScreenHunter 11

Un giorno la nonna mi diede un consiglio, dicendomi:

“Nei periodi difficili, vai avanti a piccoli passi.
Fai ciò che devi fare, ma poco alla volta.
Non pensare al futuro, nemmeno a quello che potrebbe accadere domani.
Lava i piatti. Togli la polvere.
Scrivi una lettera. Fai una minestra.

Vedi? Stai andando avanti passo dopo passo.
Fai un passo e fermati. Riposati.
Fatti i complimenti. Fai un altro passo. Poi un altro.
Non te ne accorgerai, ma i tuoi passi diventeranno sempre più grandi.
E verrà il tempo in cui potrai pensare al futuro senza piangere.”

IL BENE È PIÙ FORTE!
il cammino prosegue

ScreenHunter 12

IL BENE È PIÙ FORTE!
il cammino prosegue

Un giorno la nonna mi diede un consiglio, dicendomi:

“Nei periodi difficili, vai avanti a piccoli passi.
Fai ciò che devi fare, ma poco alla volta.
Non pensare al futuro, nemmeno a quello che potrebbe accadere domani.
Lava i piatti. Togli la polvere.
Scrivi una lettera. Fai una minestra.

Vedi? Stai andando avanti passo dopo passo.
Fai un passo e fermati. Riposati.
Fatti i complimenti. Fai un altro passo. Poi un altro.
Non te ne accorgerai, ma i tuoi passi diventeranno sempre più grandi.
E verrà il tempo in cui potrai pensare al futuro senza piangere.”

IL BENE È PIÙ FORTE!
il cammino prosegue

Read Full Post »

di Raffaella Giuri

Prefazione di Gherardo Colombo

image

Mai come in questo periodo storico, dove il protagonista delle nostre giornate è il Coronavirus, sentiamo parlare di sanità italiana, con i suoi pregi e i suoi difetti. Casualmente proprio in questo particolare momento è uscito un libro molto interessante dal titolo Vicolo degli Onestiche bene descrive questo argomento. L’autrice, Raffaella Giuri, narra infatti di un oculista, il Dott. Domenico De Felice, opinionista de Il Fatto Quotidiano che lotta da sempre contro la corruzione e contro gli sprechi di denaro pubblico. Questo medico da anni si impegna per una sanità migliore che solo recentemente però sembra incontrare qualche successo, come ci racconta il famoso ex magistrato Gherardo Colombo nella sua prefazione al libro. Chi meglio di lui può introdurre un argomento come la lotta alla corruzione? Rammentiamo tutti, infatti, le numerose inchieste intraprese in passato come ad esempio MANI PULITE o la LOGGIA P2.

L’autrice però non ci racconta solo le numerose battaglie intraprese da questo medico, ma ci descrive anche Milano, città che Nico, come viene solitamente chiamato, ama in modo particolare. La Giuri infatti ci accompagna in un viaggio alla scoperta di questa avveniristica città, ma ricordando anche come era nel secolo scorso, come molti di noi possono ancora rievocare. Oggi Milano in particolare, città all’avanguardia, si trova in una situazione inimmaginabile solo poco tempo fa, come conseguenza del Coronavirus. Questa epidemia che ha colpito tutta l’Italia sempre più ci fa comprendere come sia importante che i responsabili della sanità siano persone oneste che agiscono per il bene di tutti, per le migliori scelte in campo sanitario.

Interessante e molto utile è quella che Domenico chiama History Health, cioè la creazione di una cartella digitale contenente la propria storia sanitaria in modo da avere a disposizione all’occorrenza le documentazioni richieste. Capita spesso a ciascuno di noi di cercare vecchie analisi, controlli e non trovarli; questi spesso sono di grande aiuto per i medici che devono analizzare velocemente il nostro stato di salute. Mi auguro che questo metodo innovativo venga applicato al più presto.

Consiglio la lettura di questo libro soprattutto in questo periodo di riflessione in cui molti pensieri, generati dalla situazione pandemica, possano essere compresi, rivalutando la priorità delle nostre azioni secondo un valore effettivo.

Read Full Post »

Older Posts »