Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for dicembre 2020

Degradazione mRNA Messaggero

Con il Piano di Vaccinazione di Massa dei Vaccini Genetici di Nuova Generazione saremo tutti “cavie” della sperimentazione a “lungo termine” della quale non si ha alcuna precedente esperienza.

Paolo Manzelli – Chimico-Fisico UniFI, Presidente NGO-Egocreanet http://www.egocrea.net

I “Vaccini Genetici” in via di somministrazione si basano su tecnologie  totalmente innovative della genetica che poco o nulla si riconoscono nelle  modalità di azione delle tradizionali vaccinazioni .

Rf1.) Vaccini-Genetici : https://www.edscuola.eu/wordpress/?p=138821

I  Vaccini di Nuova Generazione si basano sulla inoculazione di un m.RNA “messaggero artificiale” selezionato appositamente, il quale “simula“ le Informazioni Genetiche per produrre un fac-simile del  complesso proteico del Virus Sars.Cov.2, nominato  Spike ( “uncino o chiodo ” ) .

Rf.2) La Produzione Artificiale della Proteina Spyke:

https://m.facebook.com/cicap.org/photos/a.125553984194/10158042177299195/?type=3

Certamente è stato clinicamente sperimentato il fatto che l’inoculazione del m.RNA artificiale dei Vaccini Genetici, che sono attualmente in produzione per attivare “anticorpi specifici” per il riconoscimento del sistema proteico Spike, … ma in vero è opportuno sapere che ancora “nulla” sappiamo sulla “durata della circolazione nel sangue”  del m.RNA artificiale  ciò in quanto si ritiene che esso, essendo molto instabile, possa essere in breve degradato, in analogia quanto succede al “Codice di Riferimento Operazione”(CRO), nell’effettuazione a distanza di un Bonifico  Bancario.

Rf.3.) Distruzione m.RNA messaggero:

https://www.lescienze.it/news/2009/08/24/news/la_distruzione_dell_rna_messaggero-573873/

Durante la  naturale trasduzione dei segnali di informazione genetica trascritta negli m.RNA messaggeri dal nostro DNA ancora NON sappiamo dopo quanto tempo e con quale modalità essi vengano degradati successivamente al contatto con il Ribosoma il quale  traduce l’informazione genetica del m.RNA  in forma di Proteine.

Questo problema del “Tempo di Distruzione” del segreto trasferimento del  Codice Genetico, NON è un dettaglio da poco conto, perchè è proprio  la rapidità con cui viene auto-distrutto il m.RNA messaggero, quella che è correlata al rischio che, la preziosa-segreta informazione Genetica affidata al m.RNA, venga  utilizzata per altri ed ignoti obiettivi ben diversi da quelli della ri-costruzione Proteica dei nostri tessuti vitali.

Resta evidente che tale mancanza di conoscenza sul Tempo di Degradazione del messaggero m.RNA naturalmente prodotto da nostro DNA, NON sia altro che un tema importante di  ricerca teorica sulla tempistica della Genetica.

Diversamente, è il  caso del “rischio elevato” che comporta  tale ignoranza di conoscenza sul Tempo di Degradazione del RNA-artefatto, se lo consideriamo in relazione  alla Vaccinazione di Massa eseguita con modalità del tutto innovative dei  Vaccini Genetici.

Putroppo la corsa a Vaccini Genetici, indotta dal pericolo della Pandemia di Covid.19, ha accelerato la  produzione Vaccinale delle Agenzie private che basano il loro Business sul Brevetto così che  a causa della segretezza competitiva NON abbiamo modo di approfondire e comprendere cosa significhi il Rischio che corriamo diventando “cavie” della “sperimentazione a lungo termine” dell’innovazione Genetica dei vaccini che  impongono agli Uomini di produrre la Proteina transgenica “Spike” .

Per  sopperire a tale rischio, come EGOCREANET-Cluster,  abbiamo promosso la proposta di “ABOLIZIONE SUL BREVETTO DEI VACCINI sulla piattaforma “ CHANGE ORG”, che è ancora attiva e da Firmare e Diffondere (vedi:  http://chng.it/Hvx6MjVr78  ) la quale potrà essere un valido aiuto per  divenire coscienti in modo da  NON  essere trattati come “Cavie Umane”  della Sperimentazione dei Vaccini Genetici. 

Read Full Post »

di Paolo Manzelli

Chimico-Fisico UNIFI  – http://www.egocrea.net

La Variante del Virus Sars.Cov.2 poteva essere prevista sulla base della concezione di  ”maturazione” che è fondamentale in biologia per tutti gli organismi viventi.

Così come la Frutta o i Fiori maturano modificando il loro “profilo morfogenetico”, così pure la variante del Virus “matura” , adattandosi all’interazione di informazione, sia con la “Genetica” dell’ospite umano che con l’interazione “Epigenetica” con l’ambiente.

In particolare la somma di mutazioni che genera la “Variante Covid 19” , ha raffinato la capacità di trasmissione dell’infezione, rimodulando l’efficacia di diffusione del sistema proteico “ Spike” che pertanto diviene più contagiosa perché accelera la sua capacità di colpire simultaneamente più Recettori umani ACE.

SPIN& SPIKE : https://www.egocrea.net/2020/12/16/spin-and-spike-ipotesi-di-lavoro-egocreanet-2021/  ;

Il Complesso “SPYKE”: https://www.corrierenazionale.net/2020/12/15/scrivere-e-parlare-al-deserto/

In che modo si comporterà il Vaccino nei confronti della nuova variante del Covid 19 ?

Sinceramente non riesco proprio a capire il perchè l’insieme di Virologi, Infettivologi, Italiani ecc.. pur sapendo che la variante del Sars.Cov 2 circola già da alcuni mesi,  sostenga inconsapevolmente che il  Vaccino predisposto appositamente per prevenire l’azione “specifica” della “Proteina Spyke” possa essere considerato “genericamente” efficace, senza richiederne precauzionalmente una rinnovata “sperimentazione clinica”  sulla sua effettiva capacità di risposta immunitaria alla “Variante Covid.19” ?

Al contrario di quanto ci si aspetta per il Principio di Precauzione di una corretta immunizzazione Vaccinale,  alcuni di loro, incoscientemente, insistono sulla base di un “Presunto Beneficio Etico-Sociale “.

Sull’ idea che sia lecito  imporre la “Vaccinazione di Massa”  sulla base di una Scienza che ogni giorno si rivela sempre più inadeguata per imporsi sul decidere imposizioni sulla gestione efficace della Pandemia.

Ricordo infine che nessuno può essere obbligato a sottoporsi alla vaccinazione, senza che ci sia una legge di approvazione parlamentare che disponga la Dittatura Vaccinale.

Read Full Post »

di Flavio Burgarella

Consiglio vivamente la lettura di questo libro molto interessante.

“Al seguente link https://burgarellaquantumhealing.org/community/  come acquistare il mio nuovo libro “LA COSCIENZA É DOVE VUOI ESSA SIA” e riceverlo a casa; la spedizione è gratuita in tutta Italia. Inoltre chi acquisterà il libro potrà partecipare alla BQH COMMUNITY ONLINE, dove attiverò un servizio settimanale gratuito su Zoom, al fine di spiegare il testo per acquisire abilità nell’apprendimento del metodo volto a favorire l’autoguarigione.”( Flavio Burgarella)

Di seguito riporto le Slides del quinto incontro on line, del 17 dicembre relativo al libro.

“Ti consiglio di praticare quello che in questi cinque incontri serali hai imparato. Non  importano i risultati che otterrai; l’importante è iniziare ad avere esperienza con gli spin orario e antiorario dell’Energia Informata Consapevole”. (Flavio Burgarella)

Prossimo seminario Web al link https://us02web.zoom.us/j/5502039214?pwd=U3h5NzVGVjY2VmcyL2RXd3dtT3dOUT09  il 7 gennaio, alle ore 21.

Read Full Post »

di Paolo Manzelli

Chimico-Fisico -Univ. Firenze -Ricercatore in  Biologia Quantica .

<http://www.egocrea.net&gt;

Il Meccanicismo riduzionista della Scienza ci rende incapaci di capire la Vita ed quindi se applicato alla complessità della relazione tra Genetica Umana ed Epigenetica Virale della Pandemia da Covid.19, conduce ad una gestione assurda ed inefficace priva di qualsiasi opportunità di soluzione.

Rf.1) https://www.edscuola.eu/wordpress/?p=134304;

Rf.2.) https://www.edscuola.eu/wordpress/?p=138606

—– L’insensatezza del considerare il Virus Corona come un microscopico “granello di polvere” inanimato che si diffonde casualmente secondo la statistica del contatto tra le persone  è evidente poichè i Virus sono una forma di vita che si evolve utilizzando il proprio materiale genetico  riproducendosi per tramite altri organismi viventi più evoluti.

In realtà il virus a RNA, Sars.Cov.2, è  una straordinaria e sofisticata struttura nano-metrica capace di utilizzare intelligenti strategie di infettività, guidate da un evoluto sistema di apprendimento di Biosensori della “Proteina SPIKE” ,con la quale il virus della famiglia “Corona” è capace di analizzare e selezionare le persone più deboli immunologicamente, per infettarle ed accrescere il suo successo riproduttivo.

Rf.3.) https://www.egocrea.net/2020/12/16/spin-and-spike-ipotesi-di-lavoro-egocreanet-2021/

Inoltre è del tutto evidente che “L’UOMO NON E’ UNA MACCHINA”  ed è  per questo, che ogni essere umano ,durante la Pandemia, vive in uno stato di Paura che purtroppo viene  indotta ed accentuata da una modalità di “pensiero non umano”, proprio  della Scienza Meccanica.

Di conseguenza   la naturale Paura rischia di non essere controllata con saggezza proprio a causa della mancanza di un riferimento cosciente sul valore sociale e morale della vita vissuta.

Quando sopra detto conduce a sottovalutare il : ” PERICOLO del LOCK DOWN

Abbiamo infatti constatato come il ricorso al “Look Down”, cioè alla chiusura di ogni scambio sociale e culturale tra gli uomini, contribuisca  ad  impennare la curva dei contagi  nella seconda ondata pandemica , che ha provocato ulteriori malati e morti da Covid.19; ciò è attribuibile proprio al fatto che l’innaturale “de-socializzazione” forzosa del Governo diviene la  causa primaria dello Stress e della  Depressione di una moltitudine di uomini, donne e bambini che di conseguenza abbattono ampiamente le proprie naturali difese immunitarie, così che molti si ammalano e muoiono di Covid.19 con maggior facilità e frequenza.

Purtroppo la “decrescita delle difese immunitarie” causata dal ricorso al “Lock Down” non viene annoverata tra le cause dell’innalzamento della mortalità del Covid.19. ciò  in quanto la diffusione del Virus Sars.Cov.2 viene interpretata ”meccanicisticamente” come funzione lineare della mobilità della gente , così che si trascura l’importanza vitale della Psiche Umana che in condizioni di imposto distanziamento viene depressa, con il risultato evidente di accentuare una grave decrescita della risposta immunitaria delle persone.

Purtroppo i Virologi e Immunologi ecc… applicano ancora oggi alla Pandemia il Paradigma delle leggi dello studio Newtoniano della Scienza del Moto, senza prendere in considerazione il fatto che la “Vita non è riducibile alla concezione meccanica della scienza”.

La Meccanica è la Scienza che da Galileo Galilei in poi riduce il movimento a due sole condizioni quelle per cui qualsiasi oggetto o si muove o sta fermo. Applicare oggi le concezioni della Scienza Meccanica alla Pandemia pertanto corrisponde a ritenere soltanto come causa della diffusione del virus il movimento delle persone, e come soluzione dell’abbassamento della curva di interazioni il ricorso al “Lock Down” .

Egocreanet, (NGO di volontariato per l’Innovazione Scientifica e Culturale) ,  persiste nell’obiettivo di “andare oltre la scienza meccanica”, ormai evidentemente obsoleta, per sostituirla con la più complessa ed evoluta Scienza della Biologia Quantica della Vita.

Pertanto Egocreanet Ngo in Firenze prevede che fino a quando l’Uomo non capirà la superiorità della “Intelligenza della Natura di cui fa parte integrante” , la Natura si ribellerà alla stupidità dell’Uomo che persiste nel mantenere una scienza basata su concezioni “meccaniche” che sono divenute distruttive del vivere naturale proprio  in quanto sono letteralmente incapaci di capire la vita e la sua evoluzione .

Rf.4.) https://dabpensiero.wordpress.com/2010/12/20/strategic-intelligence-di-paolo-manzelli/

Concludo questo breve articolo  riportando di seguito un avanzamento di studio sulle

<LE PROTEINE DEL CORONA VIRUS >– tema che fa seguito al  tema trattato in :

Rf,5) .SPIN& SPIKE : https://www.edscuola.eu/wordpress/?p=139185

Il  SARS-CoV-2 (2019-nCoV, è il Virus responsabile della Pandemia Mondiale .

Il RNA del Virus SARS-CoV-2 codifica per un insieme di proteine tra cui la “triade di proteine di superficie” ; 1) La proteina dell’involucro(M) e 2) la Proteina (N ), la proteina Nucleo-capsidica che sostiene la 3) la Proteina Spike (S).

 Quest’ultima “Spike-Proteins” è composta da due “Sub-unita’,< S1 ed S2 >; dove la S1) agisce come sistema di “bio-informazione ” in quanto è responsabile del riconoscimento della superficie cellulare da infettare , mentre la S2) svolge il ruolo di “inter-scambio di informazione specifica” per attivare l’interazione con il Recettore Ace.2 -Umano, con il quale crea il legame  con la superficie cellulare respiratoria dei polmoni.

Pertanto il Complesso di Sub-unita’ < S1 +S2> della Proteina SPIKE persegue il compito complesso di “Biosensore dell’Informazione” necessaria ad attivare l’Infezione Virale “COVID.19”-

– La proteina nucleo-capsidica (proteina N ) è la proteina più abbondante nel coronavirus.

La proteina N è una fosfoproteina altamente immuno-genica e viene spesso utilizzata come marker nei test diagnostici (es :Tampone ), mentre il Complesso Proteico (Spike) agisce da Biosensore per realizzare l’ infezione della Membrana Cellulare Umana, ed inoltre svolge un ruolo chiave nell’induzione degli anticorpi neutralizzanti il Virus Sars.Cov.2. ed anche utile per l’attivazione delle risposte dei Linfociti T e dei Natural Killers per la protezione immunitaria del Corona-Virus.

Come Egocreanet-Cluster, procederemo nel divulgare questi studi sulla Proteina Spike come Biosensore interattivo per dare un contributo a superare ogni obsoleta logica riduzionista del “Determinismo Meccanico” a tutto quanto riguarda la vita vissuta dall’ Uomo .

WWW.EGOCREA.NET . 16.12.2020

Read Full Post »

di Flavio Burgarella

Consiglio vivamente la lettura di questo libro molto interessante.

“Al seguente link https://burgarellaquantumhealing.org/community/  come acquistare il mio nuovo libro “LA COSCIENZA É DOVE VUOI ESSA SIA” e riceverlo a casa; la spedizione è gratuita in tutta Italia. Inoltre chi acquisterà il libro potrà partecipare alla BQH COMMUNITY ONLINE, dove attiverò un servizio settimanale gratuito su Zoom, al fine di spiegare il testo per acquisire abilità nell’apprendimento del metodo volto a favorire l’autoguarigione.”( Flavio Burgarella)

Di seguito riporto le Slides del quarto incontro on line, del 10 dicembre relativo al libro.

Puoi trovare il link alle Slides del 19 novembre qui:

https://dabpensiero.wordpress.com/2020/11/21/la-coscienza-e-dove-vuoi-essa-sia/

Puoi trovare il link alle Slides del 26 novembre qui:

https://dabpensiero.wordpress.com/2020/11/29/la-coscienza-edove-vuoi-essa-sia/

Puoi trovare il link alle Slides del 3 dicembre qui:

https://dabpensiero.wordpress.com/2020/12/06/la-coscienza-edove-vuoi-essa-sia-iii-incontro-on-line/

Il prossimo appuntamento su Zoom, giovedì 17 dicembre alle ore 21 accedendo con il link :

https://us02web.zoom.us/j/5502039214?pwd=U3h5NzVGVjY2VmcyL2RXd3dtT3dOUT09

Read Full Post »

di Paolo Manzelli www.egocrea.net

La QED è  l’ “Elettrodinamica Quantistica” (la teoria delle interazioni tra materia e luce) è essenziale anche allo scopo di  interpretare l’azione di Biosensore Quantico della “Proteina Spike “.

Rf.1.) https://www.edscuola.eu/wordpress/?P=138928

Lo SPIN. Nella Biologia Quantica  (= Vortice) rappresenta  una codificazione che concorre a definire la correlazione di polarizzazione tra lo stato “elettrico e magnetico” delle particelle quantiche.

Lo Spin è rappresentabile per analogia come una forma di momento angolare intrinseco alla rotazione su se stesse delle particelle quantiche, pur non esistendo una grandezza corrispondente in Fisica Classica .

Nel 1940 Wolfgang Pauli affermò  il “Principio di Esclusione di Pauli”, il quale  enuncia che le particelle elettromagnetiche (Fermioni) hanno spin semintero e che quindi, per essere associate nel sistema di Campo Coerente  generato dall’ Entanglement Quantico, esse  possono esprimere solo due codificazioni  di polarizzazione (UP  +1/2 , and Down -1/2).

Pertanto una coppia di  particelle quantiche, in condizioni di “Entanglement” ,possono permanere come intrinsecamente connesse tra loro anche a grande distanza ed in tal caso il  cambiamento della polarizzazione  di un membro della coppia corrisponde a un cambiamento di verso opposto dello stato di polarizzazione di Spin dell’altra particella gemella.

Di fatto lo Stato di Polarizzazione Entangled degli  Spin UP/DOWN, può interrompersi a causa di una interazione che rompe la Coerenza dell’Entanglement, così che la nuova situazione di Decoerenza, può essere catturata  come SEGNALE sensibile per l’attivazione della Proteina SPYKE che agisce de Biosensore, per agganciare l’infezione virale alle cellule umane scegliendo quelle per le quali la perturbazione dello stato di “Coerenza Vitale” è più instabile.

Questa ipotesi di lavoro è in studio nel Quadro degli Studi EGOCREANET sulla EPIGENETICA VIRALE 4.0

Rf.2.) https://www.edscuola.eu/wordpress/?p=138606

Rf.3) https://www.corrierenazionale.net/2020/12/14/elementi-di-bioquantica-virale/

Cerchiamo Collaborazione per la condivisione di questi studi di BIOQUANTICA .

Gli interessati possono Inviare a tale scopo una Email a: < egocreanet2016@gmail.com>

14/12/2020 Firenze

Read Full Post »

di Paolo Manzelli www.egocrea.net

I “Vaccini Genetici” di nuova generazione, quali quelli prodotti in USA dalle Aziende Pfizer e Moderna, e con modalità differenti di ingegneria genetica diverse la Europea Astra-Zeneca, entrambi utilizzano  come strategia comune quella di sostituire il messaggero mRNA umano con un mRNA sinteticamente  progettato, per trasferire l’informazione genetica al sistema Ribosoma dell’Uomo per ottenere la sintesi “trans-genica” della Proteina Spike caratteristica del Virus Sars.Cov.2. e attivare la risposta immunitaria .Rf.1.) https://www.edscuola.eu/wordpress/?p=138821

RIBOSOMA : IL CONTROLLO GENETICO DELLA PRODUZIONE DI PROTEINE

Il RIBOSOMA Umano è l’insieme strutturale di RNA specifici della Cellula Biologica che è responsabile della sintesi delle differenti proteine che coabitano nel nostro sistema cellulare. L’insieme Ribosomiale è costituito da due tipi di Ribosomi situati nelle Cellule : 1) quelli “Liberi” che si muovono nel Citoplasma e 2) quelli “ Legati reticolo delle Membrane Cellulari “. I  due tipi di Ribosomi si spartiscono l’azione di a) Riconoscimento del mRNA e b) della stabilità  Peptidica e c)  del rilascio controllato (Exit) della nuova Proteina .

Per spartirsi il controllo efficace della produzione proteica e renderla coerente con la genetica del  proprio  DNA  i due tipi di  Ribosomi 1)   sia quelli del controllo di ingresso “legati” perchè inclusi nella membrana cellulare che 2) quelli “Liberi” di circolare nel Citoplasma, si scambiano “Segnali  BIOFOTONICI” per rendere “coerente” la produzione proteica di ciascun individuo. Quindi il RIBOSOMA Umano è naturalmente impegnato nel rifiutare  in uscita ( Exit) ogni variante non opportunamente codificata di proteine, sia  come sequenza genetica, che come stabilità, prima di immetterle nel circuito del rinnovo primario della vita cellulare dell’ Uomo. Ref.2.) https://www.edscuola.eu/wordpress/?p=94320

In seguito a queste ben note conoscenze Biologiche  e di Biofotonica,  consegue la necessità di domandarsi:

Come è possibile che la naturale Azione di Controllo Genetico-Ribosomiale venga del tutto elusa dall’iniezione dei Vaccini di Nuova Generazione che iniettano un pacchetto di   //mRNA sintetici //  nel corpo umano assieme ad “adenovirus “  (vettori debolmente  replicativi ed infettivi per l’uomo) che diffondono il Vaccino Genetico in tutte le cellule ?

Read Full Post »

di Flavio Burgarella

Consiglio vivamente la lettura di questo libro molto interessante.

“Al seguente link https://burgarellaquantumhealing.org/community/  come acquistare il mio nuovo libro “LA COSCIENZA É DOVE VUOI ESSA SIA” e riceverlo a casa; la spedizione è gratuita in tutta Italia. Inoltre chi acquisterà il libro potrà partecipare alla BQH COMMUNITY ONLINE, dove attiverò un servizio settimanale gratuito su Zoom, al fine di spiegare il testo per acquisire abilità nell’apprendimento del metodo volto a favorire l’autoguarigione.”( Flavio Burgarella)

Di seguito riporto le Slides del terzo incontro on line, del 3 dicembre relativo al libro.

Puoi trovare il link alle Slides del 19 novembre qui:

https://dabpensiero.wordpress.com/2020/11/21/la-coscienza-e-dove-vuoi-essa-sia/

Puoi trovare il link alle Slides del 26 novembre qui:

https://dabpensiero.wordpress.com/2020/11/29/la-coscienza-edove-vuoi-essa-sia/

Al seguente link la Newsletter BQH del mese di dicembre https://burgarellaquantumhealing.voxmail.it/p/k0dese/c-19089894


Il prossimo appuntamento su Zoom di giovedì 10 dicembre alle ore 21 accedendo con il link https://us04web.zoom.us/j/5298965014?pwd=OUFUb041dTFRNktNbldWVlJvcHBQZz09

Read Full Post »

VACCINI GENETICI

di Paolo Manzelli www.egocrea.net ..

Il Vaccino Genetico è fondamentalmente diverso dal Vaccino Tradizionale .

La storia della vaccinazione inizia nel 1786 con Edvard Jenner, medico di campagna Inglese che estrasse una parte di batteri da una pustola di Vaiolo e la iniettò in un bambino di 8 anni che dopo un poco di febbre e dolori rimase immunizzato da Vaiolo – vedi breve storia dei vaccini –http://www.studiomedicodestefanis.it/Vaccini/VacciniE.htm

Tutti i Vaccini storicamente di successo hanno creato immunità specifica da varie tipologie di batteri con il metodo di attenuare la virulenza del Batterio e inocularlo nel paziente per attivarne preventivamente l’emissione di anticorpi prodotti dal sistema immunitario naturale Umano.

I Virus sono ben diversi dai Batteri in quanto i Virus non si riproducono autonomamente come i batteri perchè NoN sono  Viventi, ciò in quanto per riprodursi debbono utilizzare il sistema di riproduzione proprio di altri esseri viventi.

I virus si diffondono nell’aria e dopo aver infestato qualche essere vivente, compreso l’uomo, accelerano il loro contagio infettivo in special modo in occasione di assembramenti umani che facilitano la probabilità di contatto tra uomini e virus.

I Virus come il Sars.Cov2. “mutano” proprio per ricercare le migliori condizioni di diffusione infettiva, ed in particolare il Virus Pandemico, che provoca la malattia Covid-19, a tale scopo decora il contenitore del RNA Virale, con una Corona di Proteine “SpiKe”, le quali funzionano come “ganci da pesca” per infettare le cellule Umane.

La frequente “mutazione” del Virus Sars.Cov.2. non permette di utilizzare, la classica metodologia di Attenuazione della vitalità dei batteri, per realizzare Vaccini Tradizionali ed attivare l’immunità specifica.

Pertanto utilizzando degli avanzamenti di “Ingegneria Genetica” si crea una nuova Metodologia  per la produzione di Vaccini, così che  NoN è direttamente orientata a stimolare la produzione di “ anticorpi”  per combattere il Virus Sars.Cov.2. ma invece è finalizzata a produrre  una risposta immunitaria specifica per degradare la proteina Spike che così viene considerata come una “Tossina” , principale responsabile della diffusione della infettività della malattia COVID.19.

La strategia utilizzata dai “Nuovi Vaccini Genetici” sia della Pfizer o Moderna in Usa o della Astra-Zenica in Europa, (che genericamente mantengono il nome di Vaccini ) è totalmente diversa da quella dei Vaccini ben noti della storia delle vaccinazioni i quali hanno attivato l’immunità preferenzialmente  contro la infezione da Batteri .

Infatti la Ricerca dei “ Vaccini Genetici “ è basata sulla capacità dell’Ingegneria Genetica di selezionare al computer le molteplici combinazioni di “RNA -Virtuali” ritenuti capaci di inserirsi nel sistema Cellulare Umano di Produzione di Proteine (il RIBOSOMA) per produrre un “fac-simile” della Proteina Spike, la quale permane capace di attivare la naturale risposta Immunitaria finalizzata a degradare la Proteina Spike della Corona del virus Sars.Cov.2.

http://www.caosmanagement.it/824-tamponi-anticorpi-vaccini

Questo Strattagemma, che richiama l’antica mitologia del “Cavallo di Troia” , in verità pone seri problemi di rischio ed anche di attenzione Bioetica, proprio in quanto il “Vaccino Genetico” inietta un “RNA –Virtuale” molto instabile nelle nostre cellule, per fare in modo che il <Ribosoma Umano> vada a produrre la “Proteina Trans-genica” Spike che mai il “Ribosoma Umano” si sarebbe trovato a produrre naturalmente .

https://www.chimica-online.it/biologia/ribosomi.htm

Gli Organismi Transgenici sono quelli che per tramite operazioni di Ingegneria Genetica producono elementi estranei ai propri Geni, così che gli organismi transgenici spesso vengono indicati come (OGM) Organismi Geneticamente Modificati.

Pertanto l’Innovazione dei ” Vaccini Genetici” basati sulla inoculazione di RNA –Virtuale, selezionato dalle molteplici combinazioni possibili viene sperimentato prima in provetta e poi su “volontari umani” , lascia molti dubbi sui “rischi a lungo termine” che possono degenerare permanentemente  la salute come conseguenza  dell’alterare la capacità del “Ribosoma Umano” nel produrre la Proteina Transgenica Spike .

Sinceramente la condizione di emergenza e di paura di ammalarsi da Covid.19 , ha creato una attesa sociale elevata che induce la richiesta di risolvere in fretta la Pandemia da Sars-Cov.2. , ricorrendo ad un qualsiasi vaccino descritto come sicuro ed efficace. Tale pressione sociale indotta dalla speranza di liberarsi dalla Paura  della Pandemia Covid.19 , ha ridotto ad estrema brevità la Sperimentazione Clinica di questo tipo di “Vaccini Genetici ” ed inoltre NoN  ha reso possibile uno studio responsabile di prevenzione dalle controindicazioni indotte dal rischio a breve e lungo termine prodotto dall’alterazione transgenica del sistema di produzione della Proteina Spike- da parte dell’ Uomo.

Pertanto siamo arrivati al punto che membri dello stesso “Comitato Bioetico Italiano” , indica a priori come “Bene Sociale” la produzione di questi “Vaccini Genetici” fino a suggerirne l’ “Obbligatorietà” pur senza favorire una cosciente riflessione basata su principi di conoscenza diffusa di Bioetica e Bio-giurisdizione assicurativa vaccinale.

https://quifinanza.it/…/covid-comitato-bioetica…/438132/

NON FACCIAMO ERRORI ED OMISSIONI

Ricordiamo che diversamente dai batteri i quali si riproducono per scissione ( Suddivisione di batteri identici ) i Virus NON sono capaci di riprodursi se non infestando un essere vivente, utilizzando IN PRESTITO il loro sistema di riproduzione.

I virus per cercare l’ospite più adatto “Mutano”con rapidità a seconda delle condizioni Epigenetiche.

https://www.edscuola.eu/wordpress/?p=134304 ; ¸ https://www.edscuola.eu/wordpress/?p=138606

Questa rapida “Mutazione”  è  la ragione per cui NoN si riesce a fare un vaccino anti virus Sars.Cov.2.

Si ritiene pertanto più stabile alla mutazione la proteina Spyke della corazza esterna del Virus corona che funziona come // artiglio //per agganciare le nostre cellule.

Pertanto si realizzano “Vaccini Genetici”  che non sono specificatamente contro il corona virus Sars.Cov.2 per la prevenzione della malattia infettiva Covid.19 , ma invece  si producono Vaccini geneticamente progettati a //m.RNA Virtuale // i quali inoculati fanno produrre a noi Uomini e Donne  il fac-simile della proteina Spyke- Transgenica che attiva gli anticorpi che sono specifici per riconoscere e degradare la Proteina Spike del virus Sars.Cov.2.

Pertanto  chi sarà vaccinato dai “Vaccini Genetici” anti Spikes,  se malato, potrà ancora infettare da Sars.Cov.2 ma con minore diffusione . Ciò avverrà fino a quando non sarà vaccinato almeno 80% delle persone così da attivare la così detta  <Protezione di Gregge> contro la malattia Covid.19 .

E’ logico prevedere che per vaccinare l’80 % della popolazione con Vaccini Genetici a RNA-Virtuale, ci vorrà almeno tutto l’anno 2021. Pertanto, se tutto andrà bene, non usciremo dalla Pandemia Covid.19 prima dell’anno 2022.

Ciò malgrado,  EGOCREANET-Cluster (NGO di volontariato Culturale e Scientifico in Firenze),  in stretta Collaborazione con ALFASSA (www.alfassa.net) , avvierà un progetto di ampia discussione formativa, finalizzata a elevare la conoscenza sulla innovazione biologica e bioetica della vita contemporaneamente vissuta allo scopo di valorizzare la crescita della responsabilità politica e sociale ai fini di un generale perseguimento effettivo del “Bene Comune”.

  • Paolo Manzelli, Docente di Chimica-Fisica dell’Università di Firenze, Presidente e Coordinatore del Cluster di volontariato Scientifico e Culturale http://www-egocrea.net — 05.12.2020

Read Full Post »