Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for luglio 2020

By Sergio Stagnaro

download (1)

Nel suo ultimo saggio, Epistemologia della Semeiotica Biofisica Quantistica. Entanglement, non-località e caos deterministico nei sistemi biologici degli esseri umani,

http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/caosentanglementqbs_review.pdf e

https://www.researchgate.net/publication/343220015_Epistemology_of_Quantum_Biophysical_Semeiotics_Entanglement_non-locality_and_deterministic_chaos_in_human_biological_systems_English_version_-forthcoming, il Presidente della SISBQ, dottor Simone Caramel scrive:

“Misure del caos deterministico sono ad esempio l’entropia (tasso di incertezza o informazione), la dimensione frattale, gli LCE (Esponenti Caratteristici di Lyapunov), le mappe simboliche, l’analisi del network, eccetera”.

Ritengo necessarie le letture ermeneutiche di questo lavoro di profonda cultura e di eccellente conoscenza della Teoria Semeiotico-Biofisico-Quantistica (SBQ), che diventerà l’ennesimo classico della Letteratura sulla  teoria SBQ.

Di seguito illustro in modo facilmente metabolizzabile gli Esponenti Caratteristici di Lyapunov (LCE), analizzandoli a partire dalla loro genesi nelle dinamiche metaboliche e micro-vascolo-parietali, Implicate and Explicate Order, secondo D. Bohm.

La Weltanschauung della Medicina, totalmente cambiata dopo la nascita della SBQ, si è rivelata assai più rispettosa della verità scientifica di quella ortodossa, classica, accademica.

Diceva Winston  Churcill “Non sempre cambiare equivale a migliorare, ma per migliorare bisogna cambiare.

La presente Medicina, nata a Framingham nel 1944 su sponsorizzazione del National Heart, Lung, Blood Insitutte, https://www.nhlbi.nih.gov/science/framingham-heart-study-fhs , fondata sul Laboratorio e sul Dipartimento delle Immagini, Serva dell’Economia, continua a considerare in modo erroneo il corpo umano materia, ignorando volutamente la gettonata, ma riduttiva, correlazione einsteiniana tra Materia ed Energia.

Dopo la nascita della Fisica Quantistica, sappiamo che il nostro corpo è composto da una parte di Materia-Energia e da un miliardo di parti di Energia-Informazione. La Semeiotica Biofisica Quantistica (SBQ) ha dimostrato clinicamente l’esistenza di questa Energia-Informazione, mediante numerosi esperimenti di facile riproduzione da parte di chi sa ancora usare il fonendoscopio (1-6).

Ricordo, a corroborazione dell’affermazione secondo cui il corpo umano è costituito da un miliardo di parti da Energia-Informazione, due esempi paradigmatici, L’Esperimento di Marina http://www.sisbq.org/campidinformazionebiologici.html , e la Manuel’s Story (7), Logo dell’Epigenetica.

La Microangiologia Clinica (8, 9) corrobora quanto sopra scritto. Infatti, è necessario un fisiologico rifornimento di Energia-Vibratoria (ATP) per conservare il normale caos deterministico delle dinamiche di infiniti cuori periferici, secondo Claudio Allegra.

In altre parole, la geometrizzazione delle fluttuazioni parietali delle piccole arterie ed arteriole di Hammersen rappresentano figure frattaliche la cui dimensionalità è elevata nel sano (NN = 3,81) grazie, appunto, al fisiologico rifornimento di ATP, alla cui produzione provvedono notoriamente ben strutturati mitocondri, in entanglement tra loro (29), che utilizzano l’oscillante apporto protonico, fornito da due deidrogenasi mitocondriali, dipendenti dai Ca++, penetrati nel mitocondrio attraverso due canali non particolarmente attivi (MCU e MCU-1) stimolati però a funzionare dalla Calcium-Spike, attuata dall’incontro del calcio proveniente dall’esterno attraverso canali tubulari diidropiridinici, voltaggio-dipendenti, e da quello, molto più abbondante,  rilasciato dal Reticolo-Endoplasmatico, precedentemente legato a due proteine, reticolina e reticolo-sequestrina, attravero il canale SERCA disattivato per la mancata fosforilazione del suo co-fattore, il fosfolambano.

A questo proposito è bene ricordare che i Reticoli Endoplasmatici, come i mitocondri, in condizioni fisiologiche sono tra loro entangled. (30)

Grazie, quindi, all’elevato livello energetico endocellulare fluttuante, assicurato da efficienti mitocondri, è possibile creare l’entanglement sia all’interno sia all’esterno del corpo umano, fondamento della Diagnostica Psicocinetica (10, 11).

Le rapide oscillazioni del livello endocellulare di ATP, conseguenza degli oscillanti eventi metabolici sopra descritti, condizionano sia il caos deterministico sia l’intensità delle fluttuazioni delle piccole arterie ed arteriole, secondo Hammersen, illuminando i meccanismi fisiopatologici alla base dei LCE . (Fig.1)

 

ScreenHunter 31

Fig.1

Fluttuazioni Microvasali nel Sano

La Medicina Accademica, che considera tuttora erroneamente il corpo umano composto soltanto da Energia-Materia, è incapace di riconoscere le iniziali e congenite alterazioni delle funzioni dei sistemi biologici, evidenziate da misure come l’entropia (tasso di incertezza o informazione), la dimensione frattale, e appunto i LCE, osservate con un fonendoscopio in individui con tipiche Costituzioni SBQ e dipendenti Reali Rischi Congeniti, il cui Implicate Order è di natura essenzialmente energetico, funzionale (12-15).

Come ormai noto, i Reali Rischi Congeniti di CVD, T2DM, Osteoporosi, Cancro, Cerebropatie degenerative, Connettiviti, etc., sono diagnosticati dalla nascita con un fonendoscopio ed eliminati con Terapia Quantistica Mitocondriale Ristrutturante, adeguatamente personalizzata (16-26).

Fino a quando la presente Medicina, gigante dai piedi d’argilla (27), per evidenti motivi economici tenterà di conservare la sua attuale desolante struttura, e, consapevole della verità scientifica delle mie critiche a lei mosse a partire dal 2002, persisterà nel rifiuto di confrontarsi con la Semeiotica Biofisica Quantistica, la presente Strage degli Innocenti, i milioni di morti all’anno a causa di CVD, complicazioni diabetiche, cerebropatie degenerative, cancro, continueranno ad aumentare.

Bibliografia.

  1. Sergio Stagnaro (2011) First Water Memory-Information Demonstration through Quantum Biophysical Semeiotics – 2011
  2. Sergio Stagnaro (2011)  Water Memory-Information containing Muscle Extremely High Energy Frequency: Is the Therapeutic Problem of Chronic Fatigue Syndrome solved?– 2011
  3. Sergio Stagnaro (2011) Water Memory-Information based Therapy: quick Recovery from Arthrosis-Dependent Backache – 2011
  4. Sergio Stagnaro (2011) Glycocalix Quantum-Biophysical-Semeiotic Evaluation plays a Central Role in Demonstration of Water Memory-Information – 2011
  5. Sergio Stagnaro (2011) The Principle, rather than the Theory, of Water Memory-Information – 2011
  6. Sergio Stagnaro (2011) Quantum Biophysical Semeiotics evidences of Water-Memory-Information by means of Music Energizing Action: Caramel’s experiment – 2011
  7. Simone Caramel. Manuel’s Story, http://www.sisbq.org/qbs-magazine.html
  8. Sergio Stagnaro. Introduzione alla Microangiologia Clinica 10 dicembre 2011. sisbq.org, http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/mc_intro.pdf
  9. Sergio Stagnaro – Marina Neri Stagnaro. Microangiologia Clinica. A cura di Simone Caramel. e-book, http://www.sisbq.org,
  10. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/microangiologiaclinicasbq2016.pdf
  11. Sergio Stagnaro. Psychokinetic Diagnostics, Quantum Biophysical Semeiotics Evolution. http://sciphu.com/. , 12 March 2010, http://sciphu.com/2010/03/psychokinetic-diagnostics-quantum.html and  http://wwwshiphusemeioticscom-stagnaro.blogspot.com/2010/03/psychokinetic-diagnostics-quantum.html
  12. Sergio Stagnaro.Semeiotica Biofisica Quantistica. Diagnostica Psicocinetica. E-book in rete nel sito  sisbq.org; http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/dp_libro.pdf
  13. Stagnaro-Neri M., Stagnaro S. Introduzione alla Semeiotica Biofisica. Il Terreno Oncologico. Travel Factory, Roma, 2004. http://www.travelfactory.it/semeiotica_biofisica.htm
  14. Stagnaro S., Stagnaro-Neri M., Le Costituzioni Semeiotico-Biofisiche.Strumento clinico fondamentale per la prevenzione primaria e la definizione della Single Patient Based Medicine. Travel Factory, Roma, 2004. http://www.travelfactory.it/htm
  15. Stagnaro S., Stagnaro-Neri M., Single Patient Based Medicine.La Medicina Basata sul Singolo Paziente: Nuove Indicazioni della Melatonina. Travel Factory, Roma, 2005. http://www.travelfactory.it/htm
  16. Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2012). The Role of Mediterranean Diet, CoQ10 and Conjugated-Melatonin in Osteoporosis Primary Prevention and Therapy” “Current Nutrition & Food Science” Vol. 8, No.1, 2012.
  17. Sergio Stagnaro (2012). Valutazione Semeiotico-Biofisico-Quantisticadell’Attività Funzionale dei Sistemi Biologici. Il Ruolo dei Dispositivi Endoarteriolari di Blocco, fisiologici e neoformati-patologici tipo I, sottotipo a) e b). http://www.sisbq.org/libri-e-articoli.htmle-book, http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/valutazione_attivit__biolog_2012.pdf
  18. Stagnaro Sergio.Reale Rischio Semeiotico Biofisico. I Dispositivi Endoarteriolari di Blocco neoformati, patologici, tipo I, sottotipo a) oncologico, e b) aspecifico. Travel Factory, www.travelfactory.it, Roma, 2009.
  19. Caramel S., Marchionni M., Stagnaro S. Morinda citrifolia Plays a Central Role in the Primary Prevention of Mitochondrial-dependent Degenerative Disorders. Asian Pac J Cancer Prev. 2015;16(4):1675. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25743850 [MEDLINE]
  20. Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013). The Role of Modified Mediterranean Diet and Quantum Therapy in Oncological Primary Prevention.  Bentham PG., Current Nutrition & Food Science ISSN (Print): 1573-4013;  ISSN (Online): 2212-3881. VOLUME: 9,  ISSUE: 1; DOI: 2174/1573401311309010011;  http://www.benthamscience.com/contents-JCode-CNF-Vol-00000009-Iss-00000001.htm
  21. Sergio Stagnaro and Simone Caramel. BRCA-1 and BRCA-2 mutation bedside detection and breast cancer clinical primary prevention.  Genet. | doi: 10.3389/fgene.2013.00039.  http://www.frontiersin.org/Cancer_Genetics/10.3389/fgene.2013.00039/full [MEDLINE]
  22. Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013). The Inherited Real Risk of Coronary Artery Disease, Nature PG., EJCN, European Journal Clinical Nutrition, Nature PG., 67, 683 (June 2013) | doi:10.1038/ejcn.2013.37, http://www.nature.com/ejcn/journal/v67/n6/full/ejcn201337a.html [MEDLINE]
  23. Sergio Stagnaro and Simone Caramel. The Key Role of Vasa Vasorum Inherited Remodeling in QBS Microcirculatory Theory of Atherosclerosis. Frontiers in Epigenomics and Epigenetics. http://www.frontiersin.org/Epigenomics_and_Epigenetics/10.3389/fgene.2013.00055/full [MEDLINE]
  24. Sergio Stagnaro and Simone Caramel.Inherited Real Risk of Type 2 Diabetes Mellitus: bedside diagnosis, pathophysiology and primary prevention. Frontiers in Endocrinology (Lausanne). 2013; 4: 17. http://www.frontiersin.org/Review/ReviewForum.aspx[Medline].
  25. Marco Marchionni, Simone Caramel, Sergio Stagnaro. The Role of ‘Modified Mediterranean Diet’ and Quantum Therapy In Alzheimer’s Disease  Primary Prevention. Letter to the Editor, The Journal of Nutrition, Health & Aging, Volume 18, Number 1, 2014, Springer Ed. http://link.springer.com/article/10.1007/s12603-013-0435-7 [Medline]
  26. Stagnaro-Neri M, Stagnaro S. Co Q10 in the prevention and treatment of primary osteoporosis. Preliminary data. Clin Ter.;146(3):215-9 [MEDLINE]
  27. Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2012). Quantum Therapy: A New Way in Osteoporosis Primary Prevention and Treatment. Journal of Pharmacy and Nutrition Sciences, (27 June 2012) | doi:10.1038/ejcn.2012.76, http://www.nature.com/doifinder/10.1038/ejcn.2012.76. PMID:22739250  [MEDLINE]
  28. Sergio Stagnaro.  La Medicina Occidentale: un Gigante dai Piedi d’Argilla. 4 Gennaio. 2010, http://www.fcenews.it,  http://www.fceonline.it/images/docs/gigante.pdf
  29. Sergio Stagnaro (2020).  Fisiopatologia e Ruolo diagnostico dell’Entanglement Mitocondriale nel Sano, nel Soggetto con Reali Rischi Congeniti, dipendenti dalle relative Costituzioni semeiotico-biofisico-quantistiche, e nel malato. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/entanglementmitocondriale.pdf  e  https://dabpensiero.wordpress.com/2020/07/07/fisiopatologia-e-ruolo-diagnostico-dell-entanglement-mitocondriale-nel-sano-nel-soggetto-con-reali-rischi-congeniti-dipendenti-dalle-relative-costituzioni-semeiotico-biofisico-quantistiche/
  30. Sergio Stagnaro (2020).  Fisiopatologia e Ruolo diagnostico dell’Entanglement del Reticolo Endoplasmatico nel Soggetto Sano, con Reali Rischi Congeniti, dipendenti dalle relative Costituzioni semeiotico-biofisico-quantistiche, e nel malato. in pdf

http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/entanglementre.pdf; https://dabpensiero.wordpress.com/2020/07/16/fisiopatologia-e-ruolo-diagnostico-dellentanglement-del-reticolo-endoplasmatico-nel-soggetto-sano-con-reali-rischi-congeniti-dipendenti-dalle-relative-costituzioni-semeiotico-biofisico-quan/

 

 

 

Read Full Post »

By Sergio Stagnaro

download

In un datato commento, accettato e messo in rete nel sito di Science, scrissi:

https://science.sciencemag.org/content/re-2004-i-have-described-calt-cerebrum-associated-lymphatic-tissue

RE: In 2004 I have described the CALT, Cerebrum Associated Lymphatic Tissue

At the begin of 2000 I have observed clinically antibody synthesis also in the brain and have termed this unknown phenomenon as CALT, namely, Crebrum Associated Lymphatic Tissue (Stagnaro-Neri M., Stagnaro S. Introduzione alla Semeiotica Biofisica. Il Terreno Oncologico. Travel Factory, Roma, 2004). As a matter of facts, in every inflammatory or rheumatic disorder, in cancer, even in the course of Flu, the lightweight digital pressure applied upon every projection area of the brain, after a Latency time less than physiological 8 seconds, brings about the Gastric Aspecific Reflex: in the stomac both fundus and body dilate, as it happens in relation to BALT, MALT a.s.o., under the identical condition. Such a parameter value is correlated with the seriousness of underlying disorder. Electronic Publication Date: Tuesday, August 23, 2016 – 23:44.

Nel presente lavoro è descritto per la prima volta il Tessuto Linfatico Associato al Fegato, LALT, da me recentemente scoperto, che svolge un ruolo centrale nella preparazione del vaccino anti-coronavirus, annunciato in numerosi commenti messi in rete da siti autorevoli: https://www.nejm.org/doi/full/10.1056/NEJMc2007575?query=featured_coronavirus&fbclid=IwAR175yqL1buybwKHKrCFj2QtoPk–rWVp7509mpLiFb5bPooLsOHSAo6jao&page=3#article_comments

https://www.acpjournals.org/doi/10.7326/M20-1239

https://journals.plos.org/plosmedicine/article/comment?id=10.1371/annotation/607f405d-5ad1-48e0-8240-ab09c528e0fc

https://science.sciencemag.org/content/368/6494/924/tab-e-letters

https://www.medscape.com/viewarticle/934114.

Ho congetturato che, come esistono i tessuti linfatici associati alla mucosa intestinale, cervello, bronchi, etc., dovesse esistere anche un tessuto linfatico associato al fegato, in considerazione delle caratteristiche modificazioni funzionali epatiche, in particolare micro-circolatorie (4-6), da me osservate in tutti i processi morbosi che attivano il sistema immunitario, compreso il morbo celiaco (1).

Interessante che nella fase acuta di una infezione si osservano fluttuazioni intense delle piccole arterie e arteriole epatiche nella terminologia di Hammersen – durata della diastole 10-12 sec.(lontano dal pasto, NN = 7 sec.) – che scendono a 8-9 sec. ad avvenuta guarigione.

Appare chiara la correlazione di queste differenti dinamiche micro circolatorie con la sintesi di Ig-M e rispettivamente di Ig.G .

Inoltre, recentemente ho congetturato che anche nel fegato dovessero esistere delle circoscritte aree in alcuni segmenti ma non in tutti, in  cui il tessuto linfatico è ben rappresentato, per produrre anticorpi al bisogno. (Fig.1)

ScreenHunter 28

Nel sistema Couinaud,  o francese, i  due lobi epatici sono ulteriormente suddivisi in otto sub-segmenti. Per localizzare il possibile tessuto linfatico associato al fegato ho utilizzato il test della secrezione del picco acuto di melatonina (7-9).

La secrezione acuta di melatonina provoca incremento significativo dell’attività dei tessuti linfatici associati ai vari sistemi biologici, causando Attivazione Microcircolatoria Assosciata di tipo I (6).

Con questo metodo di ricerca ho osservato la presenza di tessuto linfatico esclusivamente nei segmenti epatici 4 (regione superiore ed inferiore), 5, e 8. Negli altri segmenti la stimolazione melatoninica non provocava il raddoppiamento della diastole del cuore periferico, sec. Claudio Allegra (6).

Ho definito queste strutture anticorpopoietiche col termine di Tessuto Linfatico Associato al Fegato, acronimo inglese LALT, Liver Associated Lynphoid Tissue.

Il vaccino quantistico contro il coronavirus (10, 11) trova una spiegazione della sua ragion d’essere, specialmente nell’esistenza del LALT, descritto per la prima volta in questo articolo.

Bibliografia.

http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/microangiologiaclinicasbq2016.pdf

 

 

 

Read Full Post »

By Sergio Stagnaro

download

Il Reticolo Endoplasmatico, liscio e rugoso per la presenta dei ribosomi, ampiamente presente nelle cellule eucariote occupandone la parte più voluminosa, svolge essenziali funzioni gluco-metaboliche e di sintesi lipo- proteica.

Nel presente lavoro illustro l’entanglement del RE, analogo a quello mitocondriale, descritto in un precedente articolo (1). Iniziai a dedicarmi alla ricerca clinica sui mitocondri a partire dagli anni ’70 (2-5), scoprendone la singolare, congenita alterazione, una citopatia mitocondriale nota oggi come ICAEM, alla base delle Costituzioni e dei dipendenti Reali rischi Congeniti, che hanno reso finalmente possibile  la Prevenzione Pre-Primaria e Primaria su vasta scala in individui razionalmente selezionati (6-21).

Usando il metodo di indagine psicocinetico (22, 23) ho dimostrato che i mitocondri sono entangled sia all’interno di una stessa cellula sia con quelli di tutte le altre, e questa particolare situazione rende possibile la simultanea azione di questi importanti organelli, essenziali per la vita (1).

Analogamente ho congetturato che sia il RE sia il Nucleo siano entangled come i mitocondri per poter svolgere le loro attività funzionali nel modo migliore, considerando lo stretto dialogo notoriamente esistente tra le tre componenti della cellula eucariota.

Impiegando il metodo di studio psicocinetico (22, 23), nel sano, la stimolazione intensa di un singolo RE a livello di cellula Beta-pancreatica simultaneamente provoca la secrezione acuta insulinica (24). Di conseguenza la glicemia transitoriamente si abbassa come dimostra il test di Bilancini-Lucchi (25), attivando simultanemente la secrezione epatica di glucosio, evidenziata clinicamente dalla locale Attivazione Microcircolatoria di tipo I, secondo la Teoria dell’Angiobiopatia (26, 27).

Al contrario, per esempio, nel diabetico e nel soggetto colpito da epatopatia di qualsiasi natura, a partire dal primo stadio di Reale Rischio Congenito, le reazioni biologiche, descritte sopra, avvengono con Tempo di Latenza, sono meno intense e si instaurano più lentamente. I valori parametrici sono in relazione alla gravità della sottostante patologia.

Nella Medicina del Futuro, questi affascinanti eventi, dipendenti dall’entanglement  degli orgaluli endocellulari, saranno impiegati con successo non soltanto nella ricerca ma anche nella diagnostica clinica.

Entanglement“ ENTANGLEMENT? HO CHIUSO GLI OCCHI ALLA VERITA’! ”  
Daniela Biganzoli(Dab)

Bibliografia

1.Sergio Stagnaro (2020). Fisiopatologia e Ruolo diagnostico dell’Entanglement Mitocondriale nel Sano nel Soggetto con Reali Rischi Congeniti, dipendenti dalle relative Costituzioni semeiotico-biofisico-quantistiche, e nel malato. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/entanglementmitocondriale.pdf  e  https://dabpensiero.wordpress.com/2020/07/07/fisiopatologia-e-ruolo-diagnostico-dell-entanglement-mitocondriale-nel-sano-nel-soggetto-con-reali-rischi-congeniti-dipendenti-dalle-relative-costituzioni-semeiotico-biofisico-quantistiche/

2.Stagnaro S., Istangiopatia Congenita Acidosica Enzimo-Metabolica condizione necessaria non sufficiente della oncogenesi. XI Congr. Naz. Soc. It. di Microangiologia e Microcircolaz. Abstracts, pg 38, 28 Settembre-1 Ottobre, 1983, Bellagio.

3.Stagnaro S., Istangiopatia Congenita Acidosica Enzimo-Metabolica. X Congr. Naz. Soc. It. di Microangiologia e Microcircolazione. Atti, 61. 6-7 Novembre, 1981,Siena.

4.Stagnaro S., Istangiopatia Congenita Acidosica Enzimo-Metabolica. Gazz Med. It. – Asch. Sci, Med. 144, 423, 1985.

5.Stagnaro S., Auscultatory Percussion of Rheumatic Diseases. X European Congress of Rheumatology. Moscow. 26 June-July, Proceedings, pg 175, 19835

6.Stagnaro S., Auscultatory Percussion Therapeutic Monitoring and Cerebral Dominance in Rheumatology. 2nd World Congress of Inflammation, Antirheumatics, analgesics, immunomodulators. Abstracts, A. Book 1, pg. 116, March 19-22, 1986, Montecarlo

7.Stagnaro-Neri M., Stagnaro S. Introduzione alla Semeiotica Biofisica. Il Terreno Oncologico. Travel Factory, Roma, 2004. http://www.travelfactory.it/semeiotica_biofisica.htm

8.Stagnaro S., Stagnaro-Neri M., Le Costituzioni Semeiotico-Biofisiche.Strumento clinico fondamentale per la prevenzione primaria e la definizione della Single Patient Based Medicine. Travel Factory, Roma, 2004. http://www.travelfactory.it/htm

9.Stagnaro S., Stagnaro-Neri M., Single Patient Based Medicine.La Medicina Basata sul Singolo Paziente: Nuove Indicazioni della Melatonina. Travel Factory, Roma, 2005. http://www.travelfactory.it/htm

10.Stagnaro Sergio.Reale Rischio Semeiotico Biofisico. I Dispositivi Endoarteriolari di Blocco neoformati, patologici, tipo I, sottotipo a) oncologico, e b) aspecifico. Travel Factory, travelfactory.it, Roma, 2009.

11.Sergio Stagnaro (2012). Valutazione Semeiotico-Biofisico-Quantisticadell’Attività Funzionale dei Sistemi Biologici. Il Ruolo dei Dispositivi Endoarteriolari di Blocco, fisiologici e neoformati-patologici tipo I, sottotipo a) e b). http://www.sisbq.org/libri-e-articoli.htmle-book, http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/valutazione_attivit__biolog_2012.pdf

12.Stagnaro Sergio.  CAD Inherited Real Risk, Based on Newborn-Pathological, Type I, Subtype B, Aspecific, Coronary Endoarteriolar Blocking Devices. Diagnostic Role of Myocardial Oxygenation and Biophysical-Semeiotic Preconditioning. International Atherosclerosis Society. org, 29 April, 2009  http://www.athero.org/commentaries/comm907.asp

13.Stagnaro Sergio.Role of Coronary Endoarterial Blocking Devices in Myocardial Preconditioning – c007i. Lecture, V Virtual International Congress of Argentine Cardiology. http://www.fac.org.ar/qcvc/llave/c007i/stagnaros.php .

14.Sergio Stagnaro and Simone Caramel.The Inherited Real Risk of Coronary Artery Disease, Nature PG., EJCN, European Journal Clinical Nutrition, Nature PG., http://www.nature.com/ejcn/journal/v67/n6/full/ejcn201337a.html [MEDLINE] .

15.Simone Caramel and Sergio Stagnaro (2012). Vascular calcification and Inherited Real Risk of lithiasis. In Encocrin.  3: doi: 10.3389/fendo.2012.00119 http://www.frontiersin.org/Bone_Research/10.3389/fendo.2012.00119/full [MEDLINE ]

16.Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013). Inherited Real Risk of Type 2 Diabetes Mellitus: bedside diagnosis, pathophysiology and primary prevention. Frontiers in Endocrinology., 26 February 2013 | https://doi.org/10.3389/fendo.2013.00017 [MEDLINE]

17.Sergio Stagnaro and Simone Caramel. BRCA-1 and BRCA-2 mutation bedside detection and breast cancer clinical primary prevention.  Genet. | doi: 10.3389/fgene.2013.00039.  http://www.frontiersin.org/Cancer_Genetics/10.3389/fgene.2013.00039/full [MEDLINE]

18.Sergio Stagnaro and Simone Caramel. The Key Role of Vasa Vasorum Inherited Remodeling in QBS Microcirculatory Theory of Atherosclerosis. Frontiers in Epigenomics and Epigenetics. http://www.frontiersin.org/Epigenomics_and_Epigenetics/10.3389/fgene.2013.00055/full [MEDLINE]

19.Marco Marchionni, Simone Caramel, Sergio Stagnaro. The Role of ‘Modified Mediterranean Diet’ and Quantum Therapy In Alzheimer’s Disease  Primary Prevention. Letter to the Editor, The Journal of Nutrition, Health & Aging, Volume 18, Number 1, 2014, Springer Ed. http://link.springer.com/article/10.1007/s12603-013-0435-7 [MEDLINE]

20.Sergio Stagnaro.  PSYCHOKINETIC DIAGNOSTICS, QUANTUM-BIOPHYSICAL-SEMEIOTICS EVOLUTION. Journal of Quantum Biophysical Semeiotic  Society. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/psychokineticdiagnostics_qbsevolution.pdf 

21.Sergio Stagnaro. Meditazioni Porrettane 2018. La Manovra di Burgarella* corrobora la Diagnostica Psicocinetica. https://sergiostagnaro.wordpress.com/2018/08/20/meditazioni-porrettane-2018-la-manovra-di-burgarella-corrobora-la-diagnostica-psicocinetica/

22.Stagnaro Sergio. Diagnostica Psicocinetica, Evoluzione della  Semeiotica Biofisica Quantistica. 30 maggio 2009, URLs:  http://www.altrogiornale.org/news.php?extend.4823 ;  http://www.semeioticabiofisica.it/semeioticabiofisica/Biografia.htm ; http://xoomer.virgilio.it/piazzetta/professione/professione.htm; http://fai.informazione.it/search.aspx?whclau=quantistica+; http://ilfattorec.forumfree.net/?t=40120464&view=getlastpost#lastpost

23.Stagnaro Sergio. La Diagnostica Psicocinetica migliora l’Esame Obiettivo. 15, giugno 2009. ; http://www.altrogiornale.org/news.php?extend.4889; http://www.nonapritequelportale.com/?q=la-psicocinesi-esiste-funziona; http://unlocketor.altervista.org/forum/viewtopic.php?t=1192&start=0&postdays=0&postorder=asc&highlight=&sid=af35aa98b69d6f08d116f65d34b55827; http://www.spaziomente.com/articoli/La_semeiotica_biofisica_quantistica_corrobora_la_psicocinesi.pd

24.Stagnaro-Neri M., Stagnaro S., Semeiotica Biofisica: valutazione clinica del picco precoce della secrezione insulinica di base e dopo stimolazione tiroidea, surrenalica, con glucagone endogeno e dopo attivazione del sistema renina-angiotesina circolante e tessutale – Acta Med. Medit. 13, 99, 1997.

25.Stagnaro-Neri M., Stagnaro S., Il Segno di Bilancini-Lucchi nella diagnosi clinica del diabete mellito. The Pract. Ed. It. 176, 30, 1993.

26.Sergio Stagnaro. Angiobiopatia: Krogh Aveva Ragione. http://www.mednat.org/krogh.pdf e http://docplayer.it/69069496-Angiobiopatia-krogh-aveva-ragione-sergio-stagnaro.html

27.Sergio Stagnaro. Teoria Patogenetica unificata. Ed. Travelfactory. http://www.turinvest.it/libro_teoria_patogenetica.htm

 

Read Full Post »

di PAOLO MANZELLI  WWW.EGOCREA.NET

2paulus

Galileo Galilei  (1633) disse che l’uomo deve esercitate la propria coscienza razionale per non essere fuorviato dall’illusione di ciò che vede, altresì continuerà a credere che sia il sole a girare attorno alla terra evitando di capire quanto sia assurdo che la piccola terra sia  posta al centro di tutto il Creato.
Sempre allo scopo di evitare l’illusione sulla percezione della distanza Galileo mise in evidenza che la distanza tra la terra e la luna, pur essendo logicamente costante, faceva apparire più grande la luna alla sua apparizione dietro una collina mentre sembra  allontanarsi in alto  nel cielo perchè la dimensione lunare al mezzogiorno appare normalmente più piccola.
Malgrado l’insegnamento di Galileo di non fidarsi della nostra percezione della realtà macroscopica che risulta efficace solo a distanza ravvicinata, ancora nel 2020, in epoca della Pandemia Covid-19 , è stato  ritenuto utile considerare il contagio del virus Corona, che è di dimensione nanometrica, come se fosse generato unicamente dal contatto di “goccioline macroscopiche visibili “, le quali  per gravità cadono a terra dopo il distanziamento di circa un metro. Per inciso tale separazione tra le persone,  di un metro, è veramente riduttiva.Ricordiamo infatti che il Botanico Robert Brown, (1827) studiò l’impollinazione aerobica del polline di dimensioni micrometriche e si stupì di come la fluttuazione del polline sembrava impedire  di depositarlo a terra ( Moto Browniano) così che  misuro come il polline maschile di felci e piante  feconda l’organo femminile a distanze maggiori di un chilometro.
Questa è la ragione per cui le goccioline evaporando rilasciano il virus in ambienti  assai ampi che debbono essere periodicamente sanificati.
Di conseguenza il virus Corona fluttua nell’aria  e può differenziarsi per via di  mutazioni locali ed infine il Covid.19 non si trasmette unicamente per contagio diretto tra le persone.
Inoltre l’impostazione riduttiva del “distanziamento sociale“, relativa all’opinabile distanza di un metro, decisa a protezione del contagio del virus , di fatto ha escluso ogni considerazione scientifica moderna sulle proprietà di comunicazione a distanza, effettuate dalla trasmissione di quanti di energia, che vengono diffuse  e che sono  in relazione all’effettiva  dimensione nanometrica  del Covid-19 .
Pertanto una più moderna concezione del contagio virale  implica una  profonda revisione “quantistica” della interazione tra la genetica umana  ed l’epigenetica indotta dalla interazione virale.
Purtroppo in proposito dell’innovazione cognitiva della “Biologia Quantica”, proposta dal cluster Egogreanet, della quale avremmo trattato al  convegno programmato per il 27 marzo 2020, non ne abbiamo  potuto parlare, proprio a causa dell’imposizione del Look-Down .( vedi locandina in: https://www.edscuola.eu/wordpress/?p=124888  )
Così che  ora, durante la  graduale riapertura della mobilità, ci ritroviamo in una situazione ancora più accentuata di arretratezza concettuale della scienza, macroscopicamente imposta dalla visione obsoleta sulla percezione della vita, del benessere e della  salute   che è stata imposta dagli esperti virologi, infettivologi e epidemiologi,…ecc, … e infine i politici , i quali  non sembra che  conoscano  nulla o quasi del campo della ricerca  della moderna “Biologia Quantica”  applicabile alla comunicazione del virus Covid -19 con il  DNA Umano.
La Bioquantica infatti,  permette l’emergenza di una nuova visione moderna relativa alla azione epigenetica del virus.
Ad esempio, nel quadro logico della scienza  “Bioquantica” ipotizziamo  che lo “Spike proteico” ( chiodo, spina) che caratterizza il Covid-19 abbia la funzione di “sensore quantico” che permette di esplorare l’attività di comunicazione della rete cellulare con cui interagisce puntualmente il virus Corona determinando una variazione istantanea di energia della rete cellulare di comunicazione quantica così che  contemporaneamente lo “Spike”  attiva la risposta immunitaria e  inoltre permette al virus di estrarre l’energia di attivazione necessaria per la fusione della “Capside ” per liberare l’RNA virale.
LOGO BQ 2 Dab
Di questa ipotesi discuteremo al seminario di studi che come Egocreanet abbiamo intenzione di realizzare prossimamente, in date e luogo da concordare, con coloro che vorranno parteciparvi attivamente per rilanciare le tematiche che hanno caratterizzato la promozione delle scienze Bioquantiche della vita nei recenti quattro anni che sono:
1) Dalla Quantistica alla  Bioquantica
2) Entanglement e Biocampi
3) DNA- Antenna rice-trasmittente
4) La percezione cerebrale Bioquantica
5) Modulazione Laser ed effetti foto-bioacustici.
6) il Quarto Stato dell’Acqua
7) La quantizzazione dell’energia sottile
8) La  condivisione di informazione  tra genetica ed epigenetica
QUARTO STATO (2)
“QUARTO STATO DELL’ACQUA”- Daniela Biganzoli(Dab)
100 x100 – 2019
Una sintesi dei suddetti temi che hanno caratterizzato l’attività di promozione  dell’innovazione scientifica e culturale dei recenti  anni, faranno parte integrante del “Nuovo Corso di Formazione”, coorganizzato dal Cluster Egocreanet, a partire dal prossimo Settembre 2020, che  sarà aperto ad ulteriori contributi proposti dai relatori che oggi  invitiamo a collaborare, inviandomi una e.mail di adesione  all’iniziativa, specificando il tema del proprio eventuale contributo  all’indirizzo: <egocreanet2016@gmail.com>
Firenze 06/07/2020 .

Read Full Post »

By Sergio Stagnaro

download

Negli anni ’70 iniziai a dedicare la mia ricerca clinica, che persiste tuttora, al modo di essere e di funzionare dei mitocondri, convinto del ruolo biologico centrale di questi organuli intracellulari, dalle molteplici funzioni, variabili di numero da 250 a 2.500 in relazione all’intensità delle locali attività funzionali.

Alla fine degli anni ’70 ho scoperto una singolare patologia mitocondriale, denominata Istangiopatia Congenita Acidosica Enzimo-Metabolica, ICAEM, trasmessa per via materna, fondamento delle patologie degenerative più frequenti e gravi, e base delle numerose costituzioni  (1-8).

Successivamente ho scoperto i Reali Rischi Congeniti, dipendenti dalle relative costituzioni (9, 10), base della Prevenzione Pre-Primaria e Primaria di CVD, T2DM, Cancer, Alzheimer Disease, Osteoporosi, etc. (11- 18).

Era naturale congetturare che i mitocondri fossero tra loro entangled per svolgere nel modo ottimale le loro molteplici funzioni essenziali in Biologia, così come era facile prevedere che una simile collaborazione si presentasse in modo differente nel sano, in chi sta lentamente sviluppando una patologia e nel malato.

Per dimostrare con un fonendoscopio quanto sopra è necessaria la conoscenza della Diagnostica Psicocinetica (19- 22), che permette di stimolare mediante pressione digitale virtuale i mitocondri, usando la forza del pensiero. Su questa manovra è fondata la Genomica Clinica Mitocondriale, alla quale sto dedicando le mie ultime ricerche.

Centri neuronali del Sistema Biologico PNEI

sergio

Fig.1

Nel sano, la stimolazione dei mitocondri nel centro neuronale del SST-RH (Fig.1) provoca simultaneamente l’attivazione delle dinamiche microcircolatorie, per esempio, nel rene, nel fegato, nel miocardio, dove si osserva Attivazione Microcircolatoria Associata, Tipo I: la Durata della diastole del cuore periferico secondo Claudio Allegra, passa a riposo da 6 sec. a 10 sec. (Fig 2)

ScreenHunter 24

ScreenHunter 26Fig. 2

Nel soggetto con Reali Rischi Congeniti e nel paziente colpito da patologie degenerative in atto, l’Attivazione Microcircolatoria Associata, Tipo I, non è simultanea ma preceduta da un TL. Il TL e l’intensità dell’attivazione  microcircolatoria sono correlate con la gravità della sottostante patologia.

E’ interessante il fatto che la dimensionalità del caos deterministico e le forme delle dinamiche micro-e macro-scopiche dipendono dal livello di energia presente nei mitocondri (ATP). Quando la malattia è ormai avanzata e quindi irreversibile, alle fluttuazioni caotico deterministiche si sostituiscono oscillazioni tutte uguali e prevedibili, sia a livello di Implicate Order sia a livello di Explicate Order.

Da quanto precede appare ovvio il ruolo diagnostico della valutazione dell’entaglement mitocondriale.

Se esso è normale, simultaneo, di rapida attuazione il soggetto è sano.

Al contrario, la compromissione di questa collaborazione dei mitocondri è espressione della presenza di una condizione patologica.

Bibliografia.

  1. Stagnaro S., Istangiopatia Congenita Acidosica Enzimo-Metabolica condizione necessaria non sufficiente della oncogenesi. XI Congr. Naz. Soc. It. di Microangiologia e Microcircolaz. Abstracts, pg 38, 28 Settembre-1 Ottobre, 1983, Bellagio.
  2. Stagnaro S., Istangiopatia Congenita Acidosica Enzimo-Metabolica. X Congr. Naz. Soc. It. di Microangiologia e Microcircolazione. Atti, 61. 6-7 Novembre, 1981,Siena.
  3. Stagnaro S., Istangiopatia Congenita Acidosica Enzimo-Metabolica. Gazz Med. It. – Asch. Sci, Med. 144, 423, 1985.
  4. Stagnaro S., Auscultatory Percussion of Rheumatic Diseases. X European Congress of Rheumatology. Moscow. 26 June-July, Proceedings, pg 175, 19835 
  5. Stagnaro S., Auscultatory Percussion Therapeutic Monitoring and Cerebral Dominance in Rheumatology. 2nd World Congress of Inflammation, Antirheumatics, analgesics, immunomodulators. Abstracts, A. Book 1, pg. 116, March 19-22, 1986, Montecarlo
  6. Stagnaro-Neri M., Stagnaro S. Introduzione alla Semeiotica Biofisica. Il Terreno Oncologico. Travel Factory, Roma, 2004. http://www.travelfactory.it/semeiotica_biofisica.htm
  7. Stagnaro S., Stagnaro-Neri M., Le Costituzioni Semeiotico-Biofisiche.Strumento clinico fondamentale per la prevenzione primaria e la definizione della Single Patient Based Medicine. Travel Factory, Roma, 2004. http://www.travelfactory.it/htm 
  8. Stagnaro S., Stagnaro-Neri M., Single Patient Based Medicine.La Medicina Basata sul Singolo Paziente: Nuove Indicazioni della Melatonina. Travel Factory, Roma, 2005. http://www.travelfactory.it/htm 
  9. Stagnaro Sergio.Reale Rischio Semeiotico Biofisico. I Dispositivi Endoarteriolari di Blocco neoformati, patologici, tipo I, sottotipo a) oncologico, e b) aspecifico. Travel Factory, www.travelfactory.it, Roma, 2009.
  10. Sergio Stagnaro (2012). Valutazione Semeiotico-Biofisico-Quantisticadell’Attività Funzionale dei Sistemi Biologici. Il Ruolo dei Dispositivi Endoarteriolari di Blocco, fisiologici e neoformati-patologici tipo I, sottotipo a) e b). http://www.sisbq.org/libri-e-articoli.htmle-book, http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/valutazione_attivit__biolog_2012.pdf 
  11. Stagnaro Sergio.  CAD Inherited Real Risk, Based on Newborn-Pathological, Type I, Subtype B, Aspecific, Coronary Endoarteriolar Blocking Devices. Diagnostic Role of Myocardial Oxygenation and Biophysical-Semeiotic Preconditioning. International Atherosclerosis Society. athero.org, 29 April, 2009  http://www.athero.org/commentaries/comm907.asp
  12. Stagnaro Sergio.Role of Coronary Endoarterial Blocking Devices in Myocardial Preconditioning – c007i. Lecture, V Virtual International Congress of Argentine Cardiology. http://www.fac.org.ar/qcvc/llave/c007i/stagnaros.php .
  13. Sergio Stagnaro and Simone Caramel.The Inherited Real Risk of Coronary Artery Disease, Nature PG., EJCN, European Journal Clinical Nutrition, Nature PG., http://www.nature.com/ejcn/journal/v67/n6/full/ejcn201337a.html [MEDLINE] .
  14. Simone Caramel and Sergio Stagnaro (2012). Vascular calcification and Inherited Real Risk of lithiasis. In Encocrin.  3:119. doi: 10.3389/fendo.2012.00119 http://www.frontiersin.org/Bone_Research/10.3389/fendo.2012.00119/full [MEDLINE ]
  15. Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013). Inherited Real Risk of Type 2 Diabetes Mellitus: bedside diagnosis, pathophysiology and primary prevention. Frontiers in Endocrinology. Endocrinol., 26 February 2013 | https://doi.org/10.3389/fendo.2013.00017 [MEDLINE]
  16. Sergio Stagnaro and Simone Caramel. BRCA-1 and BRCA-2 mutation bedside detection and breast cancer clinical primary prevention.  Genet. | doi: 10.3389/fgene.2013.00039.  http://www.frontiersin.org/Cancer_Genetics/10.3389/fgene.2013.00039/full [MEDLINE]
  17. Sergio Stagnaro and Simone Caramel. The Key Role of Vasa Vasorum Inherited Remodeling in QBS Microcirculatory Theory of Atherosclerosis. Frontiers in Epigenomics and Epigenetics. http://www.frontiersin.org/Epigenomics_and_Epigenetics/10.3389/fgene.2013.00055/full [MEDLINE]
  18. Marco Marchionni, Simone Caramel, Sergio Stagnaro. The Role of ‘Modified Mediterranean Diet’ and Quantum Therapy In Alzheimer’s Disease  Primary Prevention. Letter to the Editor, The Journal of Nutrition, Health & Aging, Volume 18, Number 1, 2014, Springer Ed. http://link.springer.com/article/10.1007/s12603-013-0435-7 [MEDLINE]
  19. Sergio Stagnaro.  PSYCHOKINETIC DIAGNOSTICS, QUANTUM-BIOPHYSICAL-SEMEIOTICS EVOLUTION. Journal of Quantum Biophysical Semeiotic  Society. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/psychokineticdiagnostics_qbsevolution.pdf 
  20. Sergio Stagnaro. Meditazioni Porrettane 2018. La Manovra di Burgarella* corrobora la Diagnostica Psicocinetica. https://sergiostagnaro.wordpress.com/2018/08/20/meditazioni-porrettane-2018-la-manovra-di-burgarella-corrobora-la-diagnostica-psicocinetica/
  21. Stagnaro Sergio.   Diagnostica Psicocinetica, Evoluzione della  Semeiotica Biofisica Quantistica. 30 maggio 2009, URLs:  http://www.altrogiornale.org/news.php?extend.4823 ;  http://www.semeioticabiofisica.it/semeioticabiofisica/Biografia.htm ; http://xoomer.virgilio.it/piazzetta/professione/professione.htm; http://fai.informazione.it/search.aspx?whclau=quantistica+; http://ilfattorec.forumfree.net/?t=40120464&view=getlastpost#lastpost
  22. Stagnaro Sergio. La Diagnostica Psicocinetica migliora l’Esame Obiettivo. 15, giugno 2009. ; http://www.altrogiornale.org/news.php?extend.4889; http://www.nonapritequelportale.com/?q=la-psicocinesi-esiste-funziona; http://unlocketor.altervista.org/forum/viewtopic.php?t=1192&start=0&postdays=0&postorder=asc&highlight=&sid=af35aa98b69d6f08d116f65d34b55827; http://www.spaziomente.com/articoli/La_semeiotica_biofisica_quantistica_corrobora_la_psicocinesi.pdf

Read Full Post »