Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 20 marzo 2020

di Raffaella Giuri

Prefazione di Gherardo Colombo

image

Mai come in questo periodo storico, dove il protagonista delle nostre giornate è il Coronavirus, sentiamo parlare di sanità italiana, con i suoi pregi e i suoi difetti. Casualmente proprio in questo particolare momento è uscito un libro molto interessante dal titolo Vicolo degli Onestiche bene descrive questo argomento. L’autrice, Raffaella Giuri, narra infatti di un oculista, il Dott. Domenico De Felice, opinionista de Il Fatto Quotidiano che lotta da sempre contro la corruzione e contro gli sprechi di denaro pubblico. Questo medico da anni si impegna per una sanità migliore che solo recentemente però sembra incontrare qualche successo, come ci racconta il famoso ex magistrato Gherardo Colombo nella sua prefazione al libro. Chi meglio di lui può introdurre un argomento come la lotta alla corruzione? Rammentiamo tutti, infatti, le numerose inchieste intraprese in passato come ad esempio MANI PULITE o la LOGGIA P2.

L’autrice però non ci racconta solo le numerose battaglie intraprese da questo medico, ma ci descrive anche Milano, città che Nico, come viene solitamente chiamato, ama in modo particolare. La Giuri infatti ci accompagna in un viaggio alla scoperta di questa avveniristica città, ma ricordando anche come era nel secolo scorso, come molti di noi possono ancora rievocare. Oggi Milano in particolare, città all’avanguardia, si trova in una situazione inimmaginabile solo poco tempo fa, come conseguenza del Coronavirus. Questa epidemia che ha colpito tutta l’Italia sempre più ci fa comprendere come sia importante che i responsabili della sanità siano persone oneste che agiscono per il bene di tutti, per le migliori scelte in campo sanitario.

Interessante e molto utile è quella che Domenico chiama History Health, cioè la creazione di una cartella digitale contenente la propria storia sanitaria in modo da avere a disposizione all’occorrenza le documentazioni richieste. Capita spesso a ciascuno di noi di cercare vecchie analisi, controlli e non trovarli; questi spesso sono di grande aiuto per i medici che devono analizzare velocemente il nostro stato di salute. Mi auguro che questo metodo innovativo venga applicato al più presto.

Consiglio la lettura di questo libro soprattutto in questo periodo di riflessione in cui molti pensieri, generati dalla situazione pandemica, possano essere compresi, rivalutando la priorità delle nostre azioni secondo un valore effettivo.

Read Full Post »