Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 23 marzo 2019

 

La nascita dell'Uomo NuovoLa nascita dell'”UOMO NUOVO”    –  Daniela Biganzoli(Dab) – 80×80 – Tecnica mista su Tela

Quest’opera verrà presentata al Convegno”ANTICIPAZIONE DI UN FUTURO MIGLIOREche si terrà  il 30 marzo 2019 dalle ore 9:00÷18:00 – sala primo piano Infopoint, Piazza Stazione 5, a Firenze con il Patrocinio del Comune e della Provincia di Firenze.

La nascita dell’Uomo Nuovo” è principalmente dedicata ai giovani che spero possano essere i protagonisti di un futuro migliore, che deve abbracciare una nuova etica per un mondo sostenibile, grazie anche all’arte, alla scienza e alla spiritualità.

Prendendo spunto dall’ “Uomo vitruviano” di Leonardo da Vinci, scelto in particolare perchè quest’anno vengono  festeggiati i 500 anni dalla sua morte, immagino la nascita, rappresentata dal simbolo della spirale, di un uomo nuovo che guarda verso il futuro. L’Uomo Vitruviano viene inscritto da Leonardo in un quadrato che rappresenta la Terra e in un cerchio che rappresenta la perfezione Divina. Per la mia opera utilizzo solo il cerchio che è simbolo dell’anima, dell’infinito, dell’universo. Cerchio e Spirale vengono valorizzati grazie al colore Oro che descrive anche purezza.

All’interno del cerchio è presente dell’Acqua, spesso associata all’idea di fecondità e creatività, sorgente della vita.

Le farfalle sono segno di mutamento, metamorfosi e rinascita. Queste riportano al cosiddetto “Effetto farfalla, fenomeno che è alla base della Teoria del Caos, secondo la quale minuscole variazioni nelle condizioni iniziali di un sistema provocherebbero enormi variazioni a lungo termine nel comportamento di suddetto sistema. Possiamo applicare questo effetto alla nostra vita, percependo che ogni nostra singola azione determina il futuro. Ogni cambiamento, anche piccolo, può generare un effetto a cascata. Da tutto ciò si può evincere un concetto basilare: siamo tutti collegati, un filo invisibile ci unisce. Quindi, ogni  giovane in particolare, non deve sottovalutare l’importante contributo che può fornire per arrivare ad un futuro più consapevole, dove regna la volontà di trovare soluzioni utili al bene comune, evitando conflitti e dibattiti sterili.

Infatti come sostiene Ervin Laszlo, candidato due volte al premio Nobel per la pace,“Quando l’individuo non riesce più a contemplare la visione d’insieme e fa prevalere l’idea della separazione tra sé e l’universo in cui vive non possono che prodursi effetti negativi. Nessuno può dimenticare di essere parte di un “tutto””.( https://wisesociety.it/incontri/ervin-laszlo-anche-letica-puo-creare-profitto/)

VIDEO RELAZIONE DAB al CONVEGNO:    https://youtu.be/FdITRAkohr4

VIDEO CONVEGNO FIRENZE:   https://www.youtube.com/watch?v=-XNC4YkoVS8

Read Full Post »