Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 3 marzo 2019

di Paolo Manzelli 

ScreenHunter_240 Nov. 27 11.40

Gli studi sul timore del futuro dei giovani  sottolineano che esso si associa a una mancanza  di sentimenti positivi, che determinano più elevati  livelli di smarrimento, di depressione, e di ansia, che inducono comportamenti disadattivi che sempre più spesso si risolvono in un aumento dell’abuso di sostanze che permettano lo sballo per dissociarsi da una situazione inconscia di frustrazione per incapacità di vedere soluzioni di felicità e soddisfazione nel futuro della propria vita sociale.
Per tale motivo Egocreanet-Cluster ritiene  fondamentale, dar origine ad una strategia di
rinnovamento culturale e scientifico della vita biologica e relazionale capace di ottenere un impatto positivo nel rimodellarsi dell’arco evolutivo dell’adolescenza, educando  i giovani alle prospettive di cambiamento, fondate su una nuova visione delle potenzialità umane di intelligenza, atte a rimodellare lo sviluppo sociale ed economico con  responsabilità  mediante una ricerca innovativa di sviluppo cosciente orientata a  dare un rinnovato senso alla vita.
Recenti ricerche  sulla percezione dei giovani rispetto al futuro e alla progettualità,(1) mostrano come nuovi costrutti di autoefficacia, resilienza e ottimismo in eta’ evolutiva possano fornire delle risposte adattivo/creative a questa fase complessa di cambiamento.L’attenzione su questi temi  è indirizzata a tutti coloro che, a vario titolo, si occupano di promuovere un rinnovamento della  cultura educativa in quanto vogliono interagire in maniera propositiva con i giovani per approfondire e far conoscere e valorizzare le risorse dei giovani nell’attuale contesto socio-culturale.
(1)-Giovani tra speranza, fiducia e progettualità. Risultati di una ricerca. http://isfoloa.isfol.it/xmlui/bitstream/handle/123456789/709/Aprile_Di%20Giuseppe_Paoletti_Pavoncello_Giovani_speranza_fiducia.pdf?sequence=1

L’ articolo «Giovani tra speranza, fiducia e progettualità» trova il suo fondamento in un momento di grande trasformazione sociale, politica ed economica che richiede una profonda riflessione sulle pratiche educative e pedagogiche necessarie per sostenere le nuove generazioni ad affrontare con determinatezza il proprio futuro per sentirsi  realmente cittadini attivi fin da giovani e giovanissimi .

Egocreanet Cluster condivide a pieno la necessità di proporre ai giovani di valorizzare  e credere nelle proprie capacità con ottimismo potenziando il  valore dell’intelligenza e della flessibilità come costrutti da cui partire per rilanciare il sistema economico, sociale e politico  nella sfida del reinventarsi.  (2)
(2)- https://www.facebook.com/groups/758332701226366/

Resta infine il compito di indicare ai giovani la strategia di rinnovamento della visione culturale che permetta di sopravanzare la condizione d’insicurezza e indeterminatezza nei confronti del futuro che  oggi caratterizza le nuove generazioni .

Per le ricerche del Cluster Egocreanet la nuova visione strategica culturale ed economica si fonda sul superamento delle obsolete concezioni meccaniche della scienza  che sono ancora  la radice cognitiva acquisita nel quadro storico della società industriale (3)
(3)- https://www.scienzaeconoscenza.it/blog/scienza_e_fisica_quantistica/il-crollo-del-
vecchio-paradigma-meccanico-della-scienza

Purtroppo la visione meccanica della realtà permane ancora durante questa epoca di
cambiamento e tale modalità di pensiero paradigmatico è capace di inibire sistematicamente  le potenziali risorse creative dei giovani così da inibire la fiducia dei giovani nelle proprie risorse con le quali  potranno  rendere effettivo e sostenibile un punto di svolta creativo del cambiamento dell’attuale momento storico.

Pertanto come metteremo in esplicita evidenza al Seminario di Studi e Ricerca  su: “Anticipazione di un  Futuro Migliore” ( Firenze 30.03/2019) diviene estremamente necessario comprendere profondamente la sfida scientifica e culturale capace di proporre un  diverso mondo di conoscere la vita biologica e relazionale bioquantica  (3) associata  a  differenti criteri e modalità di organizzazione e di management economico e politico tali da permettere  l’espressione di rinnovata  forza generativa  dei giovani strategicamente volta al fine di promuovere la trasformazione globale in senso costruttivo, sostenuta da atteggiamento propositivo di speranza ed ottimismo nel futuro correlata all’obiettivo di  dare sviluppo coscientemente ad elevate abilità progettuali di risoluzione innovativa dei problemi fondate su maggiori livelli di creatività.

(2) Bioquanica:
http://gsjournal.net/Science-Journals/Communications-
Mind%20and%20Consciousness/Download/7217

Annunci

Read Full Post »